Verso la finale del Concorso di Porcia: tube in concerto

8 Novembre 2016

PORCIA. Lunedì 7 novembre ha preso il via la ventisettesima edizione del Concorso Internazionale “Città di Porcia”, organizzato dalla Salvador Gandino con il sostegno di Regione Fvg, che quest’anno è dedicato alla tuba, come vuole la rotazione quadriennale per cui si alternano tutti e quattro gli strumenti che compongono il mondo degli ottoni (corno, tromba, trombone e tuba). Nella Prova Eliminatoria i tubisti si sono confrontati su due pezzi obbligatori: Harmoniae Saltantes del friulano Fabrizio Fontanot e Vocalise, op.34 n.14 di Rachmaninoff.

Fabrizio Fontanot con Silvia Massarelli

Fabrizio Fontanot con Silvia Massarelli

Il brano di Fontanot scritto per tuba su richiesta dell’Università del Wisconsin è stato fortemente voluto dalla giuria, per valorizzare la produzione di autori italiani. Nei 3 movimenti – furlana, siciliana e tarantella – si caratterizza delle sonorità specifiche delle relative zone geografiche. Il brano Vocalise di Rachmaninoff invece, scritto originariamente per violoncello o voce, stimola nell’esecutore la creatività e la ricerca di una cantabilità.

I tubisti che passano alla fase Semifinale, in programma mercoledì sono 11. Due ragazze, l’americana Bethany Wiese e l’australiana Chloe Higgins, cui si aggiungono l’unico italiano in gara Francesco Porta, il belga Jean Xhonneux, il portoghese Henrique Dos Santos Costa, il coreano Takahiro Kim, i francesi Gabriel Lacombe, Franz Langlois, Florestan Mosser e Florian Schuegraf e il giapponese Tomoki Natsume.

Nella Semifinale i concorrenti si confronteranno, accompagnati al pianoforte dai maestri Marco Cadario e Loris Di Leo, su due pezzi obbligatori – di Robert Schumann e Juraj Filas – e un pezzo a scelta tra Encounters II for Tuba solo di William Kraft, Capriccio for Tuba solo di Krzysztof Penderecki, Alarum for Tuba solo di Edward Gregson e Tubanologie pour Tuba solo di Edouard Chappot.

I cinque finalisti selezionati dalla giuria internazionale presieduta da Gerard Buquet giovedì 10 novembre si sfideranno nella Finale con il pianoforte. La gara terminerà sabato 12 Novembre alle ore 20.45 al Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Pordenone, con l’esibizione dei tre finalisti che avranno superato la prova di giovedì, accompagnati dall’Orchestra di Padova e del Veneto, diretta dalla Maestra Silvia Massarelli. Tutte le prove si svolgono nei locali di Pordenone Fiere, sono aperte al pubblico e si possono seguire in diretta via streaming, collegandosi al sito www.musicaporcia.it.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!