La “commedia quantistica relativistica” allo Zanon

17 Marzo 2016

UDINE. Nuovo appuntamento venerdì 18 marzo col teatro scientifico promosso dal Circolo Nuovi Orizzonti di Udine, www.nuoviorizzontiudine.org, nell’ambito del progetto GAIA – Lo spettacolo della scienza, sostenuto dalla Regione e in programma fino a giugno 2016 con un calendario ricco di iniziative vocate alla divulgazione della scienza. Dopo il successo registrato in occasione dello spettacolo di apertura lo scorso 12 febbraio al Palamostre, i riflettori si accenderanno questa volta all’Auditorium Zanon, con inizio alle 20.45, per “RMQ – Commedia Quantistica Relativisti”, un coinvolgente viaggio nella fisica del mondo contemporaneo che consente di comprendere fenomeni all’apparenza illogici e complicati. Curato dal prof. Carlo Cosmelli del Dipartimento di Fisica e del Centro Teatro Ateneo della Sapienza – Università di Roma, lo spettacolo è diretto da Danilo Chillon. La serata sarà introdotta dal Sindaco, prof. Furio Honsell, ed è a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Si consiglia la prenotazione. Lo spettacolo RQM è reso possibile dalla collaborazione con Università degli Studi di Udine, Liceo “Marinelli” di Udine, Provincia di Udine, Dipartimento di Fisica della Sapienza Università di Roma, Circolo di Studi Artistici e Sociali Espressione Est e soprattutto dal sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia.

Nella stessa giornata, alle 15, sempre a ingresso libero, avrà luogo nell’Auditorium “G.B. Tiepolo” di Udine (V. Del Pioppo 66) l’incontro di didattica e divulgazione scientifica dal titolo “Trasmettere concetti e teorie in modo informale”. Dedicato a insegnanti, addetti e appassionati del settore, sarà condotto dal prof. Cosmelli.

Per prenotazioni, informazioni sugli eventi di venerdì 18 marzo e sul progetto GAIA – Lo spettacolo della scienza, scrivere circolonuoviorizzonti@gmail.com, o chiamare 348 7802091.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!