Un’altra mostra di Zeropixel, quella di Davide Dionisio

18 Maggio 2021

Davide Dionisio

TRIESTE. Concluse con successo le mostre del Magazzino 26 in Porto Vecchio, della Biblioteca Statale di Trieste e della Mediateca – La Cappella Underground, Zeropixel Festival annuncia l’inaugurazione della mostra [n]evermind di Davide Dionisio e la proclamazione del Secondo Premio dedicato a Sergio Scabar, giovedì 20 maggio alle 18.30 alla Galleria d’arte Prologo in Via Ascoli 8/1 di Gorizia.

“[n]evermind” è il titolo della mostra di Davide Dionisio a cui è stato assegnato il Primo Premio Sergio Scabar. Il fotografo è stato premiato per la vicinanza artistica alla poetica del Maestro, scomparso lo scorso anno. Davide Dionisio presenta un lavoro introspettivo, reso efficace dall’approfondita conoscenza degli strumenti della fotografia e dalla ricercata realizzazione, utilizzando diverse tecniche fotografiche antiche. La mostra sarà presentata da Lorella Klun.

In occasione dell’inaugurazione verrà proclamato il Secondo Premio dedicato a Sergio Scabar, alla presenza di Lucia Comuzzi Scabar, membro della giuria insieme a Angela Madesani e Michele Smargiassi. Il Secondo Premio Sergio Scabar è stato individuato tra gli autori delle opere presentate alla mostra collettiva “Musica” che per ricerca, sperimentazione e originalità si avvicina di più al lavoro del grande maestro isontino. Nell’ambito di Zeropixel Festival 2021, che si terrà a novembre, l’autore premiato potrà esibire i propri lavori in una mostra personale a Trieste e a Gorizia. Le sue opere saranno pubblicate nel catalogo generale del Festival. La mostra sarà aperta dal 20 maggio al 4 giugno con orario di apertura: da lunedì a venerdì 16 – 19 o su richiesta +39 3662440162. Si osserveranno i protocolli anti-Covid.

Nell’ambito del Festival, fino alla fine di maggio sono ancora visibili le seguenti mostre: a Trieste, “La visibilità muta dell’oggetto” opere di Sergio Scabar allo spazio d’arte Trart di Viale XX Settembre 33; a Ronchi dei Legionari, “Grandi interpreti prima del concerto” di Arnaldo Grundner nella sala espositiva dell’Associazione Leali delle Notizi in Piazzetta Francesco Giuseppe I.

Condividi questo articolo!