Una vita di scalate al limite Film in arena Calderari

26 Luglio 2020

PORDENONE. Lunedì 27 luglio serata speciale al Cinema sotto le stelle in arena Calderari in collaborazione col Cai – Sezione Pordenone. Alle 21.30 va in scena Manaslu – La montagna delle anime, la biografia di uno dei più grandi alpinisti del nostro tempo, alternando filmati d’archivio a scene ricostruite con attori. Tra gli interpreti lo stesso Hans Kammerlander, che dopo ventisei anni dalla salita al Manaslu, affronta la drammatica vicenda che ha portato alla scomparsa di due dei suoi amici. “Non ho mai percepito il valore della vita stando seduto sul divano – dichiara lo scalatore -. Solo rischiando di perdere la vita, ne ho potuto conoscere il valore”. Intraprendenza, tenacia, spirito d’avventura e fame di adrenalina, queste le caratteristiche di Kammerlander che risultano ben evidenti nel dialogo con Werner Herzog, parentesi toccante all’interno del documentario di Gerald Salmina.

Scalatore, guida alpina, maestro di sci, nato a Campo Tures (Bolzano) nel 1956, Hans Kammerlander è un recordman di scalate su cime oltre gli ottomila metri. Compagno di Messner nel 1984 salì di seguito due Ottomila (Gasherbrum I e II); ha guadagnato fama e successo mondiali nel 1996, compiendo la più veloce salita alla vetta dell’Everest in poco più di 16 ore, seguita dalla prima discesa con gli sci dalla montagna più alta del mondo. Questo lungometraggio ripercorre la storia della sua vita, i successi e le tragedie che ha vissuto, come la drammatica scalata del 1991 sul Manaslu dove persero la vita due suoi compagni di cordata Karl Grossrubatscher e Friedl Mutschlechner.

In caso di pioggia la proiezione sarà spostata – lo stesso giorno alla stessa ora – a Cinemazero.

Ricordiamo che familiari e congiunti potranno sedersi vicini e ogni spettatore potrà scegliere liberamente il proprio posto a sedere in arena. Novità di questa edizione è la prevendita online direttamente dal sito www.cinemazero.it: una soluzione vantaggiosa che permetterà di saltare code e di non dover compilare in cassa il modulo di raccolta dati. Per conoscere l’intera programmazione di luglio consultare il sito: www.cinemazero.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!