Una serata a Tolmezzo con al centro l’Astronomia

1 Giugno 2021

TOLMEZZO. L’astronomia, disciplina tanto affascinante quanto misteriosa, è una delle prime materie che gli studenti iscritti ai nostri licei affrontano nei corsi di Scienze Naturali. Proprio di astronomia e di osservazioni del cielo si parlerà giovedì 3 giugno alle 18 in una serata scientifica online proposta dal Dipartimento di Scienze dell’Isis Paschini-Linussio di Tolmezzo, dedicata agli studenti del primo biennio di tutti gli indirizzi della scuola, ma anche e soprattutto agli studenti delle classi seconde e terze delle scuole Secondarie di Primo Grado.

A conclusione di un anno scolastico in cui le attività sul territorio sono state perlopiù annullate a causa della situazione epidemiologica, comprese le serate programmate per l’osservazione del cielo con gli astrofili, ci si ritrova in una serata per chiacchierare di stelle, pianeti, esplorazioni e veicoli spaziali. Nel corso dell’evento gli studenti delle classi prime del liceo scientifico presenteranno alcuni lavori di approfondimento condotti in seno a un concorso dal titolo “Mi illumino di meno… per riveder le stelle”, organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria in occasione della XXI settimana dell’Astronomia.

Interverrà poi Fabio Fontanot, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica all’Osservatorio Astronomico di Trieste, con un intervento dal titolo “Coltivare galassie su super computer”. Infine ci sarà l’intervento dell’ex studente del Paschini Marco Solari, diplomato nel 2010 al Liceo Scientifico, ingegnere aerospaziale specializzato in sistemi di navigazione, che terrà un incontro dal titolo “Sistemi di trasporto ed esplorazione spaziale”. Durante l’incontro sarà data la possibilità di interagire con i relatori, che saranno a disposizione per quesiti e curiosità. All’incontro, aperto al pubblico, si accederà dalle 18 dal sito internet dell’Istituto all’indirizzo www.paschinilinussio.edu.it

Per informazioni: Riccardo Urbani – Cell. 349 185 7877

Condividi questo articolo!