Un workshop fotografico sugli stereotipi di genere a Udine

14 Giugno 2019

UDINE. Il progetto “Universi Paralleli – dall’altra parte del palco” ha preso il via sabato 25 maggio e durerà fino a fine settembre, vertendo sul confronto costruttivo dei dualismi della società per trovare punti di vista per l’abbattimento – sociale, artistico, psicologico e culturale – delle differenze. Dopo lo spettacolo teatrale e il primo seminario “Dal testo alla scena”, sabato 15 giugno si prosegue con il workshop fotografico sulla prevenzione dello stereotipo di genere, a cura del fotografo Alessandro Ruzzier, che si svolgerà nella sede dell’Aspic in via Tullio a Udine.

Il confronto tra maschi e femmine non può che finire in parità. La “parità” si gioca sulla simbologia degli oggetti del quotidiano domestico e sulla loro relazione con l’identità di ognuno di noi. Il pretesto della fotografia sarà spazio dove mettere in scena il reale e l’inconscio.I partecipanti saranno invitati a fotografarsi a vicenda in un luogo allestito a set fotografico con oggetti selezionati per l’appartenenza a stereotipi di genere. Per informazione e iscrizione info@espressione-est.com, 347 8737763.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!