In un pomeriggio d’inverno c’è una storia da ascoltare…

8 Dicembre 2017

GORIZIA. Esiste la possibilità che un lupo e una capra si incontrino, si piacciano ed entrino piacevolmente in relazione, malgrado lo stereotipo che vuole il lupo tracotante e vorace, e la capretta timida e ritrosa? Da questo interrogativo prende le mosse il libro “In una notte di temporale” dello scrittore giapponese Yuichi Kimura (edito Salani), una delicata e profonda parabola sulla diversità e l’amicizia ambientata in una capanna abbandonata, dove troveranno rifugio dalla pioggia una minuscola capretta bianca ed un lupaccio nero, vicini nell’oscurità.

Alla stessa domanda, così decisiva per il nostro tempo, cerca di rispondere lo spettacolo che ha trasposto in scena quell libro, “Il lupo e la capra”, una produzione di successo firmata da Rodisio Teatro, Premio Eolo per il Miglior Spettacolo di Teatro Ragazzi in Italia: a Gorizia la pièce farà tappa sabato 9 dicembre, alle 16.30 al Kulturni Center Bratuž per la Stagione di Teatro di Figura “Pomeriggi d’inverno” 2017/2018, promossa dal CTA Gorizia, Centro Teatro Animazioni e Figure, giunto alla sua 19^ edizione diretta da Antonella Caruzzi e Roberto Piaggio.

La biglietteria aprirà alle 15, info www.ctagorizia.it ctagorizia/facebook.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!