Un libro sull’eccidio alle carceri di Udine nel 1945

11 Aprile 2017

UDINE. Mercoledì 12 aprile alle 18, nella Sede Anpi Udine nell’ex Caserma Osoppo in Via Brigata Re, 29 a Udine, verrà presentato il libro di Andrea D’Aronco e Fabio Verardo intitolato “L’eccidio delle carceri di Udine del 9 aprile 1945”, uscito per le edizioni KAPPA VU. Il volume rievoca l’eccidio del 9 aprile 1945 avvenuto nelle Carceri di Udine, nel quale trovarono la morte ventinove partigiani e un agente della questura, una pagina nota e dolorosa della storia della lotta di Liberazione in Friuli.

Questa ricerca trae origine dal rinvenimento della consistente documentazione archivistica conservata ai National Archives of United Kingdom. In particolare il fascicolo dell’inchiesta per i crimini di guerra della 69th Special Investigation Section ha recato elementi inediti per ricostruire in modo analitico le dinamiche, le cause, i ruoli e le responsabilità dell’eccidio. Dopo il saluto dell’associazione a cura di Antonella Lestani, Presidente ANPI Sezione “Città di Udine”, e l’introduzione all’incontro di Dino Spanghero, Presidente ANPI Provinciale di Udine, l’editrice Alessandra Kersevan dialogherà con i due autori.

Nella stessa giornata proseguirà la serie di incontri con il libro e l’autore organizzati dalla Biblioteca di Istituto del Liceo Scientifico Marinelli, sempre a Udine, questa volta in stretta collaborazione con l’ANPI e i rappresentanti degli studenti, in occasione dell’Assemblea di Istituto. Gli studenti e le studentesse incontreranno Ivan Buttignon, autore del volume “Fascismo e Liberazione in Italia e nella nostra regione“ della collana “Quaderni della Resistenza per i giovani” n.01/2016, edito a cura del Comitato Regionale ANPI. Il prof. Andrea Zannini dell’Università di Udine dialogherà con l’autore. L’appuntamento è previsto per le 9 nell’Aula Magna del liceo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!