Un libro con le parlate delle montagne (alla Friuli)

18 Marzo 2016

UDINE. Sabato 19 marzo alle 11, alla Libreria Friuli di Udine, OMAR BITUSSI presenterà il libro: “L’IMBROI E LA CAPELO. La truffa e l’errore”, un libro dove vengono adoperate parole ed espressioni friulane tipiche delle zone montuose. L’intento dell’autore è sia quello di ritornare al passato rispolverando denominazioni di luoghi, attrezzi e tradizioni nella parlata tipica paesana, sia quello di far capire come alcune parole friulane siano intraducibili.

hhjdaffgOmar Bitussi nasce nel 1973 e vive a Rigolato, piccolo e pittoresco paese dell’alta Carnia, fino a sei anni. Dal 1980 si trasferisce a Enemonzo, ancora in Carnia quindi, dove tutt’ora abita. L’ambiente in cui è nato e cresciuto gli ha permesso di apprezzare e scoprire le meraviglie della natura in tutta la sua semplice grandezza e ad esse si appassiona esprimendo il suo carattere dove emergono valori come fatica, impegno, perseveranza e soddisfazione. Di professione Perito Edile, ritaglia nel suo tempo libero lo spazio per dedicarsi a quello che più lo stimola: la montagna in tutte le forme e stagioni, collezionando esperienze escursionistiche in Friuli, in Veneto e in Trentino. La frenesia e gli impegni della vita attuale non gli permettono di continuare a viverla come vorrebbe, ed è forse anche per questo che scrive di lei. “Te Creto” è il suo primo manoscritto a cui ne seguiranno altri che racconteranno, alla sua maniera, esperienze vissute all’interno di coinvolgenti storie inventate.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!