Un libro dedicato al pittore carnico Nicola Grassi

17 Ottobre 2019

UDINE. Venerdì 18 ottobre, alle 17.30, nel Salone d’onore della Società Filologica Friulana (via Manin, 18 a Udine), sarà presentato il volume di Enrico Lucchese dedicato al pittore di origini carniche Nicola Grassi, recentemente pubblicato dall’editore ZeL. Nicola Grassi (Zuglio 1682 – Venezia 1748) visse e operò a Venezia, realizzando dipinti per la natia Carnia e il Friuli, per gli altri territori della Serenissima (dalla Lombardia alla Dalmazia) e per l’estero (dalla Svezia alla Germania fino al feudo Odescalchi in Vojvodina).

L’opera di Lucchese cataloga per la prima volta l’intera produzione pittorica e grafica del maestro del Settecento, schedando anche le incisioni tratte da sue invenzioni e i dipinti da considerare della sua cerchia, oltre che quelli di imitatori e di attribuzione erronea. Il testo si avvale di un denso apparato di tavole che mostra in modo completo il percorso creativo dell’artista. Enrico Lucchese, storico dell’arte e professore associato all’Università di Lubiana, è autore di oltre trecento pubblicazioni scientifiche e si è dedicato in particolare allo studio dell’arte friulana e veneta del XVIII secolo.

La presentazione del volume sarà introdotta da Paolo Pastres e poi l’autore dialogherà su Nicola Grassi con Luca Caburlotto, Direttore del Polo museale del Friuli Venezia Giulia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!