In un dvd le interviste a tre partigiani aquileiesi

11 Aprile 2017

AQUILEIA. La Fondazione “Valmi Puntin”, d’intesa con la locale sezione Anpi, in accordo con il Comune di Aquileia e con il sostegno della Fondazione Friuli, ha organizzato un originale percorso didattico per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “don Lorenzo Milani” di Aquileia. Il progetto, realizzato assieme agli insegnanti e dedicato a 48 ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, ha preso il nome di “Adotta la loro storia” e ha visto realizzare, nel periodo tra febbraio e marzo 2017, quattro incontri di approfondimento storico che hanno coinvolto i ragazzi nell’affrontare, in classe e con l’ausilio di esperti, temi quali “Nascita e avvento del fascismo”, “L’antifascismo”, “Il periodo della guerra e i fatti dal settembre 1943” e “La Resistenza e la lotta di liberazione”.

La fase finale del percorso didattico entrerà nel vivo con gli appuntamenti di giovedì 13 aprile per la presentazione delle video-interviste a tre partigiani aquileiesi, di sabato 22 aprile con la cerimonia che i ragazzi e l’Anpi organizzeranno davanti al Monumento alla Resistenza in occasione della Festa della Liberazione e, infine, con una visita organizzata al Museo Fratelli Cervi di Gattatico prevista per i primi di maggio. Nella mattinata di giovedì prossimo 13 aprile – alle 11 – quindi, nella Sala Consiliare del Municipio, verrà presentato il video-documentario “Frammenti di Memoria / Sclesis di Memorie” con le interviste ai tre partigiani aquileiesi Roger (Gastone Andrian), Arco (Gino Furlan) e Argante (Bruno Violin).

Le interviste sono state raccolte a cura dell’Anpi in lingua friulana – sottotitolate in italiano – e verranno consegnate a tutti in ragazzi in un dvd con custodia e booklet bilingui realizzato con la collaborazione dell’Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (ARLeF) che, nell’occasione, ha rimarcato l’opportunità e l’importanza di tale decisione e lo stretto legame tra Resistenza, Costituzione e tutela delle differenze e dei diritti linguistici. All’evento di presentazione del dvd saranno presenti il Sindaco di Aquileia, Gabriele Spanghero; il vice sindaco Luisa Contin; il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, Aldo Durì; il presidente dell’ ARLeF, Lorenzo Fabbro; la vice presidente della Fondazione “Valmi Puntin”, Milena Cossar; il partigiano Argante (Bruno Violin) e dirigenti della Sezione Anpi di Aquileia.

Da rimarcare, inoltre, che l’itinerario dell’Anpi e della Fondazione “Valmi Puntin” si integra e intreccia con un altro progetto di inclusione sociale elaborato e seguito direttamente dalla Scuola: un progetto europeo PON chiamato “Adotta un monumento”. Piazza Fratelli Cervi ad Aquileia verrà “adottata” dagli studenti e sarà oggetto, in orario scolastico ed extra-scolastico, di un’attività laboratoriale di educazione artistica funzionale al recupero della piazza stessa che si protrarrà anche negli anni a venire.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!