Un documentario racconta cosa resta dopo la scuola

11 Dicembre 2021

L’acqua l’insegna la sete

UDINE. Roma, Istituto Roberto Rossellini. Anno scolastico 2004-2005. Un professore, Gianclaudio Lopez, e i suoi ragazzi. Una classe come tante, la 1ª E. Una storia come tante. Ma è davvero così? No, non esattamente, perché il professore, quindici anni più tardi, ha fatto qualcosa che di comune ha davvero poco: ha deciso di rintracciare uno a uno i suoi studenti, ormai trentenni, per scoprire che strada hanno preso le loro vite…

L’acqua, l’insegna la sete, titolo preso in prestito dalla poesia di Emily Dickinson che il professor Lopez ritrova in un vecchio giornalino della 1ª E, è il nuovo documentario di Valerio Jalongo. E sarà proprio il regista, già autore di Il senso della bellezza. Arte e scienza al Cern, ad accompagnarlo al Visionario di Udine e a Cinemazero di Pordenone, lunedì 13 dicembre, proponendo al pubblico anche un’analisi della situazione scolastica italiana. Per realizzare la sua “storia di classe”, Jalongo ha impiegato 5 anni di riprese diluiti in un arco totale di 15.

Il Visionario ha studiato un orario speciale, le 18, per favorire la partecipazione di docenti ma anche di giovani per incontrare il regista anche dopo la visione (il film sarà in programma anche alle 20.30). Jalongo sarà poi a Cinemazero, a salutare il pubblico dopo la proiezione delle 21 e in una speciale matinée riservata alle scuole, in programma martedì 14.

Valerio Jalongo

Il professor Lopez ha conservato tutto, ma proprio tutto, della 1ª E: compiti, temi e, ovviamente, il video-diario girato insieme ai ragazzi quindici anni prima. Tanto lavoro e tanta buona volontà, eppure molti studenti avevano abbandonato i banchi prima del tempo e non avevano mai preso un diploma. Un’amara sconfitta per la scuola e per chi ci si era dedicato con passione. Sull’onda della poesia della Dickinson e dei suoi ricordi, Lopez sente il bisogno di sapere cos’è rimasto di quegli anni passati insieme, e parte così alla ricerca dei suoi ex allievi. E porta loro in dono i temi che ha conservato…

Per la programmazione completa e sempre aggiornata del Visionario e del Cinema Centrale consultare il sito www.visionario.movie; per quella di Cinemazero consultare il sito www.cinemazero.it Ricordiamo che per accedere al cinema è necessario mostrare il Super Green Pass, la certificazione verde Covid-19. Per la visione dei film rimane obbligatoria la mascherina (chirurgica o ffp2).

Condividi questo articolo!