Un cordovadese a Stoccarda fa 4 chiacchere con l’Efasce

29 Gennaio 2021

Stefano Dri

PORDENONE. Sarà il manager finanziario Stefano Dri, originario di Cordovado e operativo in Germania, ad aprire il ciclo d’incontri di febbraio per il progetto “4 Chiacchiere con…” dell’Efasce (l’Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti) di Pordenone, che nonostante le limitazioni ai viaggi determinate dalla situazione sanitaria continua attraverso queste interviste in streaming a mantenere vivo il legame con i corregionali all’Estero. Appuntamento lunedì 1° febbraio alle 18 sulla pagina Facebook “EFASCE – Pordenonesi nel Mondo” e sul canale YouTube. Dri dialogherà in diretta con Michele Morassut della segreteria Efasce e il presidente dell’Ente Gino Gregoris.

Dopo il diploma di maturità scientifica conseguito nel 2002 al liceo Le Filandiere, Stefano Dri si è laureato in Economia dei Mercati Finanziari all’Università Bocconi a Milano nel 2005, cui segue un Master nello stesso Ateneo. Matura un’esperienza di oltre dieci anni nei servizi finanziari prima lavorando nel settore bancario a Londra e successivamente in Germania. Vive a Stoccarda da oltre dieci anni, dove lavora come Investment manager presso una delle più importanti società finanziarie europee.

“Il progetto “4 Chiacchiere con…” – ha commentato il presidente Gregoris – si sta rivelando molto utile per approfondire e rendere fattiva la rete di relazioni tra i nostri corregionali all’Estero e il Friuli Venezia Giulia. Ci stanno così arrivando tanti spunti per reimmaginare il mondo e la nostra regione quando la ripartenza, grazie ai vaccini, sarà effettiva: elementi che andremo a sviluppare in nuove visioni per il futuro nel nostro consueto Incontro in programma a luglio e in altri progetti a cui stiamo lavorando assieme ai nostri giovani corregionali”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!