Un “award” per Alexandra

7 Marzo 2020

UDINE. La stella dell’Associazione Sportiva Udinese, Alexandra Agiurgiuculese, ha vinto l’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards (categoria “Il campione dei ragazzi”) superando Federica Pellegrini (nuoto), Benedetta Pilato (nuoto), Matteo Berrettini (tennis), Miriam Sylla (pallavolo). «Siamo molto felici per Alex – ha precisato il presidente di Asu, Alessandro Nutta – che aggiunge così un altro mattoncino ai suoi già molti e importanti risultati. Allo stesso modo, come società, non possiamo che essere soddisfatti che una delle nostre atlete riceva un riconoscimento prestigioso come l’Italian Sportrait Awards».

IL PREMIO
Una giuria formata da giornalisti sportivi, personalità del mondo dello spettacolo e della cultura, oltre che da una nutrita rappresentanza di atleti ed ex atleti, ha nominato cinque finalisti in ciascuna categoria. In seguito, dal 13 gennaio e fino al 16 febbraio, è spettato agli italiani votare il proprio campione preferito sul www.italiansportraitawards.it. A premiare la diciannovenne farfalla bianconera, aviere dell’Aeronautica Militare, è stata però una giuria speciale, composta da ragazzi di età inferiore ai 16 anni. Lo scopo degli organizzatori era quello di dare la possibilità alle nuove generazioni di esprimersi, eleggendo lo sportivo che più li ha ispirati ed emozionati. Le premiazioni si sarebbero dovute tenere nei prossimi giorni, ma come si legge sulla pagina Facebook ufficiale degli Italian Sportrait Awards, «viste le ultime disposizioni in materia di prevenzione della diffusione del Coronavirus, la Confsport Italia (ideatrice e organizzatrice del prestigioso riconoscimento, ndr) ha deciso di annullare la serata di premiazione prevista per lunedì 9 marzo a Roma».

Foto Federico Grattoni

ITALIAN SPORTRAIL AWARDS
Gli Italian Sportrait Awards nascono nel tentativo di dare voce a tutti gli appassionati e tifosi di sport che possono eleggere i migliori atleti italiani, non soltanto in base ai risultati, ma premiando soprattutto chi ha saputo emozionare attraverso le proprie prestazioni sportive e ispirare con i propri comportamenti dentro e fuori dal campo gara. Si tratta dunque di un riconoscimento per incoronare chi è riuscito a tenere tutti incollati davanti alla televisione, chi ha fatto commuovere, chi ha fatto risuonare l’inno italiano, chi, con le proprie gesta, ha trasmesso un insegnamento o una passione. Un premio dato dagli italiani a chi ci ha fatto sentire fieri di esserlo.

ASU 1875 | Associazione Sportiva Udinese | via Lodi 1 | 33100 Udine | 0432.541828 | www.associazionesportivaudinese.it | polisportiva@asu1875.it |

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!