Ultimo incontro con Agnès V.

16 Giugno 2016

PORDENOBE. “I film e les Femmes di Agnès Varda” si chiude giovedì 16 giugno alle 20.45 (Cinemazero a Pordenone e Visionario a Udine però mercoledì 22 giugno ore 20.30) con “Jane B(irkin) par Agnés V(arda)” e con il consueto intervento dei curatori Walter Dal Cin e Lidya De Martin. Questa volta sullo schermo un faccia a faccia mozzafiato, tra due amiche prima ancora che tra due icone del cinema francese. Per rassicurare una Birkin che è pronta a tutto se la si ama, Varda riformula e parodizza l’antinomia surrealista, presa a Lautreamont da André Breton: “Sei bella come l’incontro fortuito su una tavola di montaggio di un androgino tonico e di una Eva in pasta modellante”. Come lo spettatore, la regista accede ad una surrealtá e realizza i propri desideri grazie al cinema. A questo proposito scrisse Truffault: “Sono il più felice degli uomini, realizzo i miei sogni e sono pagato per questo, sono regista. Fare un film, è migliorare la vita, aggiustarla a modo mio, è prolungare i giochi dell’infanzia” e questo approccio e soddisfazione sono certamente speculari a quelli della Varda.

jane b per agnes v_02Come spiegò magistralmente Esteve Riambau “Jane B(irkin) par Agnès V. è il ritratto cinematografico di un’amica, attrice inglese di nascita e francese di adozione, mostrata in tutte le sue forme, in tutti i suoi stati, in diverse stagioni, in altre Jane… Giovanna d’Arco, Calamity Jane, Jane di Tarzan e Jane Gainsbourg. Agnès Varda ruota intorno a lei, la veste, le propone simulazioni o tributi come quello a Marilyn e a Stan Laurel. Il risultato è un ritratto disseminato di brevi finzioni e una finzione disseminata di brevi confidenze di Jane B. al meglio della sua forma, in un dialogo aperto con colei che la filma”.

La rassegna su questa colonna portante del cinema francese è un progetto di Cinemazero, organizzato in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche e La Cappella Underground e con Carta di Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!