Ultima diretta, primo bilancio di Onde Furlane a Vinitaly

11 Aprile 2017

Vinitaly 2017 volge al termine, non solo a Verona ma pure sulle frequenze di Radio Onde Furlane. Anche l’ultima giornata dell’edizione di quest’anno del Salone internazionale dei vini e dei distillati, che si tiene a VeronaFiere, sarà infatti seguita in diretta dalla radio libare dai furlans. Come è stato già fatto nelle giornate precedenti, il palinsesto dell’emittente, che trasmette sui 90 Mhz in gran parte del Friuli, sui 90.200 in Carnia ed è presente in tutto il mondo in streaming sul sito web www.ondefurlane.eu, dedicherà anche mercoledì 12 aprile uno spazio speciale alla kermesse di VeronaFiere, con un collegamento in diretta dalla postazione collocata nel Padiglione 6 di VeronaFiere, dove si trova anche lo stand collettivo di ERSA e Regione. dalle 13 alle 14.30.

Mauro Missana e Enrico Turloni, impegnati da ormai quattro giorni a raccogliere e diffondere informazioni, notizie e curiosità dalla prestigiosa manifestazione vitivinicola, nello studio mobile di Onde Furlane proveranno a tracciare un primo bilancio di Vinitaly 2017 con alcuni dei produttori, esportatori, esperti ed esponenti delle istituzioni, a vario titolo protagonisti del salone, a partire dall’assessore regionale alle risorse agricole e forestali Cristiano Shaurli.

Nel corso dei precedenti collegamenti sono state raccolte le testimonianze, tra gli altri, degli organizzatori di BorderWine Fabrizio Mansutti, Luca Bernardis e Valentina Nadin, dell’esportatore di vini friulani negli USA Franco Canciani, noto agli ascoltatori della radio libare dai furlans anche come commentatore sportivo, del cuoco Manuel Marchetti, che recentemente ha guadagnato una certa notorietà in Italia per effetto della sua partecipazione alla trasmissione televisiva di Raiuno La Prova del Cuoco, della somellier Diana Candusso, professionista del turismo enogastronomico regionale, di Remo Rossi, dirigente di banca per professione e esperto di vini per passione, nonché del direttore dell’ERSA Paolo Stefanelli e della presidente della Regione, Debora Serracchiani.

Mentre si avvicina la fine di Vinitaly 2017, un primo consuntivo della nuova presenza di Onde Furlane a Verona prova già a tracciarlo Mauro Missana, il direttore dell’emittente: «Questa è l’ottava edizione del salone che seguiamo in diretta – è il suo commento – e siamo soddisfatti dei risultati del nostro lavoro, rispetto al quale abbiamo avuto significativi riscontri sia da chi si trova qui a VeronaFiere che da chi ci segue da casa». «Siamo stati presenti e attivi – aggiunge Enrico Turloni – mostrando la faccia e… la lingua. Raccontare questa manifestazione ‘par furlan’ fa parte del nostro lavoro e rientra in quella funzione di servizio per l’intero Friuli che la nostra radio e più in generale la sua editrice, la cooperativa Informazione Friulana, esercita da ormai 37 anni. Abbiamo inoltre avuto ulteriore conferma che l’uso della lingua friulana costituisce un valore aggiunto per la promozione del nostro territorio e dei suoi prodotti».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!