Tutti archeologi al Museo friulano di storia naturale

29 Gennaio 2020

UDINE. Con la prima domenica di febbraio torna al Museo friulano di storia naturale di via Sabbadini a Udine l’appuntamento con le Domeniche al Museo, l’attività riservata alle famiglie (ma non solo). Il 2 quindi ci sarà la possibilità ”di scavare nella spazzatura del passato e pure in quella del futuro”. E del resto cosa fanno gli archeologi se non analizzare cocci e rimasugli e tracce abbandonate? Ecco che per un pomeriggio i ragazzi potranno giocare all’archeologo in un ambiente assolutamente sicuro.

L’attività sarà particolarmente articolata: si “scaverà” nella Preistoria, si viaggerà nel tempo in un villaggio paleolitico della Scozia (e si parlerà inglese) e poi nel futuro, per capire le tracce che lasciamo per gli archeologi di domani. Si inizia alle 15; ogni fase del laboratorio ha una durata di circa 20 minuti. Si può arrivare quando si vuole: si inizierà dal laboratorio disponibile in quel momento per poi passare negli altri. Si chiude alle 17.30, quindi fate bene i vostri conti per partecipare almeno a un paio di fasi. Come le altre volte, un adulto responsabile con i partecipanti è obbligatorio. Può partecipare ai laboratori o rilassarsi in una saletta separata dove prepareremo altro da fare e vedere.

Prenotazione obbligatoria all’indirizzo: info.mfsn@comune.udine.it o al n. 04321273211 (solo mattine dal lunedì al venerdì).

Condividi questo articolo!