Tre mostre da vedere a Udine

16 Marzo 2022

UDINE. Si prepara un fine settimana gremito di attività e iniziative: un’occasione per visitare, in una sola giornata, tante mostre diverse. E se la giornata è domenica 20, pure un evento speciale.

Cominciamo con la mostra che arriva. Il Museo Etnografico che domani giovedì 17 inaugura la mostra “Look Up: in cammino da Aquileia al Passo di Monte Croce Carnico. Foto Storiche dai Civici Musei di Udine”. L’esposizione sarà visitabile fino a domenica 1° maggio, dal venerdì alla  domenica dalle 10 alle 18. E già che ci siete prendetevi un’ora per visitare il Mef, ne varrà la pena. Una piacevole passeggiata vi porterà in Castello dove potrete visitare la Mostra che resta. Prorogata fino al 30 giugno “Antichi abitatori delle Grotte in Friuli”, dove è esposto anche materiale del Museo.

Nel pomeriggio di domenica 20 marzo al Castello di Udine i reperti e i personaggi del Museo Archeologico di Udine prenderanno corpo e voce grazie al progetto “Anche le statue parlano”, ideato dall’Associazione CulturArti di Udine. Si tratta di  un percorso tra i personaggi e le statue più importanti del Museo, che si racconteranno attraverso la voce degli attori Alessandro Maione e Caterina Bernardi e del cantautore Edoardo De Angelis. Uno spettacolo di musica e parole che si intreccia con le spiegazioni della dott.ssa Paola Visentini, in un dialogo tra i dati scientifici e le memorie dei personaggi storici. C’è anche una mostra che se ne va. Chiuderà domenica 27 “La forma dell’Infinito”.

Come sempre: prenotazione obbligatoria, mascherina FFp2 e Green pass rafforzato.

Condividi questo articolo!