I tre finalisti al poesia-party nel castello di Villalta

24 Giugno 2017

UDINE. Il Premio Castello di Villalta 2017 festeggia i tre finalisti della 5^ edizione: Giampiero Neri con Via Provinciale (Garzanti), Francesca Serragnoli con Aprile di là (LietoColle-pordenonelegge) e Stefano Simoncelli con Prove del diluvio (Italic). Si presenteranno al pubblico e alla Giuria – composta da Antonella Anedda, Alberto Bertoni, Roberto Galaverni, Antonio Riccardi e dal presidente Gian Mario Villalta – domenica 25 giugno, alle 18 al Castello di Villalta (Fagagna).

«Anche quest’anno le opere scelte, lontane da formalismi e presunzioni tecniche, esprimono un serio legame con la vita, con gli eventi comuni e con il destino individuale», commenta Gian Mario Villalta. «E la V° Edizione del Premio – sottolinea la contessa Marina Gelmi di Caporiacco, presidente dell’associazione culturale che promuove l’evento – si propone l’obiettivo di individuare i tre migliori libri dell’annata, con particolare attenzione alle voci più originali e interessanti fra le pubblicazioni di stagione». Anche la Collana Gialla di LietoColle-pordenonelegge raggiunge dunque la finale del Premio, che sempre più riesce a individuare le voci a buon titolo rappresentative della più interessante produzione degli ultimi anni.

Neri, Serragnoli e Simoncelli saranno chiamati a raccontarsi e confrontarsi, proprio a partire dai loro versi, nell’evento di domenica, nella splendida cornice del Castello a Villalta, fra conversazioni e letture in un’atmosfera di festosi ‘incroci’ culturali. Il Premio Castello di Villalta Poesia si concluderà nel mese di ottobre con la premiazione del vincitore.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!