Tra gli ulivi verso il tramonto ascoltando e degustando

22 Agosto 2021

Elena Husu e Lorenzo Dari

TRIESTE. Camminare in mezzo agli ulivi poco prima del tramonto tra letture, musica e canti meditativi, degustando i diversi sapori dell’olio. Si intitola “Percorsi all’imbrunire” il ciclo di passeggiate tra gli ulivi del Carso e dell’Istria che avranno inizio il 28 agosto e che fanno parte di Korenine/Radici, un progetto ideato dalla Contrada che ha vinto il bando Creatività della Regione Fvg a favore di iniziative progettuali relative ad attività culturali che favoriscono l’incontro del mondo produttivo con la creatività.

Tre le date e tre le aziende d’olio coinvolte con inizio alle 17.30: “Parovel” il 28 agosto (in caso di pioggia il 29 agosto) e il 5 settembre “Rado Kocjančič” (entrambe di San Dorligo della Valle) e l’11 settembre “Fior Rosso” di Aquilinia con un’incursione nei terreni del poeta e produttore d’olio Boris Pangerc (in caso di pioggia il 12 settembre). I percorsi, a cura di Elena Husu, si apriranno con una meditazione guidata da Enza De Rose e proseguiranno immersi tra i suoni della natura e le parole dell’artista sloveno Marko Pogaćnik.

L’esperienza proseguirà con una passeggiata itinerante tra gli uliveti che offrirà in italiano e sloveno le parole di poeti e scrittori (Boris Pahor, Boris Pangerc, Marko Sosić, Alojz Rebula) e canti e musiche legate alla cultura locale e slovena, contornate dall’improvvisazione del percussionista Lorenzo Dari, che trasformerà gli oggetti e gli utensili di uso contadino in strumenti musicali. Per le date di settembre sarà invece il batterista Marko Jugovic a creare l’atmosfera sonora.

Terreno Parovel

Ogni produttore esporrà un’opera degli artisti che hanno lavorato sul territorio, coordinati dall’artista Pablo Chiereghin e che fanno parte di un progetto all’interno di Korenine, realizzato in collaborazione con il Comune di San Dorligo e con la Zkb Credito Cooperativo di Trieste e Gorizia: Muds, Museo Dolina San Dorligo della Valle, che sarà presentato il 26 agosto in conferenza stampa nell’Azienda Parovel di San Dorligo. A conclusione delle passeggiate, per cui si consigliano calzature sportive, ad attendere i partecipanti una degustazione finale di olio dei produttori. L’iniziativa è gratuita e durerà circa 45 minuti. Per prenotazioni scrivere a contrada@contrada.it

Tra le iniziative anche un evento collaterale in collaborazione con Casa Cave – Contemporary Art Visoglianovižovlje Europe. Sabato 4 settembre alle 16 (con ritrovo nel Park del Sentiero Rilke di Duino) nell’ambito della rassegna L’energia dei Luoghi – Festival del Vento e della Pietra si terrà una passeggiata creativa intitolata “Dalle falesie di Rilke allo scoglio di Dante” con i versi itineranti “Teatri d’anima e dello spavento” insieme alle letture, tra le varie, a cura della Contrada Teatro stabile di Trieste con le attrici Enza De Rose e Elena Husu che porteranno gli uditori in un viaggio tra i golosi, i penitenti della VI cornice del Purgatorio di Dante.

Condividi questo articolo!