Tour di Viaggi al Confine Prima fermata a Casarsa

8 Dicembre 2021

CASARSA. Il sodalizio goriziano Young for Fun promuove da svariati anni iniziative di dialogo e riflessione sulle tematiche care alle nostre terre attraverso progetti, eventi e produzioni audiovisive dedicate e nei prossimi mesi propone una serie di serate evento che avranno luogo tra il Friuli Venezia Giulia e la vicina Slovenia dedicate al “confine”. Come in un ipotetico viaggio lungo queste terre, gli eventi si chiameranno “fermate” e avranno luogo tra dicembre 2021 e aprile 2022, per un totale di 5 momenti di incontro e dibattito.

Durante le serate verranno proiettati due film del regista Cristian Natoli, strettamente correlati tra loro ed entrambi dedicati al tema del confine che sono “Allamhatar – passaggi di confine” [2013] e “Áttores – 20 anni dalla caduta del muro di Berlino”[2010]. Se “Allamhatar – passaggi di confine” segue il viaggio di una giovane fotografa, nipote di Darko Bratina, sociologo propositore dell’unificazione amministrativa e infrastrutturale delle città di Gorizia e Nova Gorica, che ripercorre la storia di Gorizia/Nova Gorica in Italia/Slovenia e Görlitz/Zgorzelec in Germania/Polonia, attraversando quindi altre realtà accomunate da una scissione geografica, culturale e sociale, “Áttores – 20 anni dalla caduta del muro di Berlino” racconta invece il viaggio di una troupe di cinque giovani, che parte da Gorizia alla volta di Berlino per celebrare i vent’anni dalla caduta del Muro e assistere al discorso di Angela Merkel. Si tratta di un video/reportage che racconta i cambiamenti delle zone limitrofe la Cortina di Ferro attraverso immagini e interviste. Due documentari che raccontano un passato prossimo, i cui luoghi e le cui memorie costituiscono tutt’ora un patrimonio storico e culturale non solo della nostra regione, ma di tutta Europa.

La prima fermata sarà quindi al Teatro Pier Paolo Pasolini di Casarsa il 9 dicembre alle 21 e, oltre al regista Cristian Natoli, sarà presente per il dibattito successivo alla proiezione la protagonista Veronika Franceschini. Tutte le informazioni e il programma delle iniziative verrà via via comunicato sui canali social Instagram e Facebook dell’associazione Young for Fun.

Viaggi al Confine è stato reso possibile dal sostegno della Regione, mentre partner del progetto sono l’Istituto per gli Incontri Culturali Mitteleuropei – Icm, l’Associazione Quarantasettezeroquattro, l’Associazione Pro Casarsa, La Cineteca del Friuli, lo Javni zavod Kulturni dom Nova Gorica, il Goriški Muzej Kromberk – Nova Gorica, Circolo Culturale Lumière, il Circolo del Cinema Metropolis – Knulp.

Per prenotazioni scrivere a segreteria@procasarsa.org oppure inviare un messaggio Whatsapp al numero 338-784972.

Condividi questo articolo!