Tornano i matinée domenicali all’ex Convento S. Francesco

2 Luglio 2021

PORDENONE. Dopo l’esordio con il violoncellista Mario Brunello prosegue il cartellone 2021 di Musicainsieme, 44^ edizione della vetrina cameristica promossa dal Centro Iniziative Culturali di Pordenone a cura dei Maestri Franco Calabretto ed Eddi De Nadai, per il coordinamento della Presidente Cicp Maria Francesca Vassallo. Una rassegna che la pandemia ha bloccato nel corso della primavera e che, con il favore dell’estate e soprattutto il miglioramento generale del contesto sanitario, si ripresenta al pubblico con la massima attenzione alla sicurezza e alle norme previste per lo spettacolo dal vivo.

Osian Duo

Musicainsieme 2021 riparte con un ciclo di quattro matinée domenicali programmati nella suggestiva cornice dell’ex Convento di San Francesco, a Pordenone, dal 4 al 25 luglio, ogni domenica alle 11. Sarà l’occasione per festeggiare il ritorno della musica dal vivo e riaccendere i riflettori su prestigiose realtà concertistiche di Conservatori italiani, quelli di Udine e Vicenza in particolare, e per il versante straniero l’Accademia musicale di Lubiana e il Mozarteum di Salisburgo: a Musicainsieme faranno tappa Ensemble talentuosi che si sono già distinti in competizioni e concorsi, e sono spesso protagonisti nelle sale da concerto e sul palcoscenico di festival e rassegne. Gran finale del cartellone sarà, anche per l’edizione 2021, il concerto dedicato al Premio Musicainsieme, sostenuto con un lascito privato affidato alla Fondazione Banca di Credito Cooperativo Pordenonese.

Info e dettagli di programma sul sito centroculturapordenone.it

Il cartellone di Musicainsieme 2021 prenderà il via domenica 4 luglio, alle 11 nell’ex Convento di San Francesco a Pordenone, con l’Osian Duo, che si è formato al Conservatorio di Udine ed è composto dalla flautista Chiara Boschian Cuch e dal chitarrista J. Eduardo Cervera Osorio. In programma musiche di Lowell Liebermann (Sonata op25), Roberto Abraham (Suite), Yussef Ríos Dib (Danzas de la noche vieja), Mario Castelnuovo Tedesco (Sonatina op.205), Astor Piazzolla (Café 1930).

L’Ensemble è nato nel 2016 dall’incontro tra i due giovani musicisti, entrambi diplomati col massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Udine rispettivamente al triennio e al biennio superiore di interpretazione musicale. Hanno partecipato a numerosi concorsi nazionali ed si esibiscono in Italia e all’estero: per due anni consecutivi sono stati invitati a suonare in Messico nelle città di Mérida, Città del Messico e Puebla. Eseguono repertorio originale per flauto e chitarra e approfondiscono la letteratura del Novecento e contemporanea.

Si prosegue domenica 11 luglio con un Duo di fisarmonicisti in forze al Conservatorio di Musica di Vicenza, Martina Filippi e Jacopo Parolo. Il terzo concerto di Musicainsieme 2021 è in programma domenica 18 luglio e vedrà protagonista un Trio in rappresentanza dell’Accademia musicale di Lubiana e del Mozarteum Salisburgo. Manca Rupnik violino, Anže Rupnik pianoforte e Tobias Moll violoncello. Gran finale del cartellone di Musicainsieme 2021 sarà domenica 25 luglio, la Lezione – concerto della vincitrice del Premio Musicainsieme Pordenone 2020, il giovane soprano Selena Colombera, accompagnata al pianoforte da Rafael Gordillo.

Condividi questo articolo!