Tornano i film al Cinema Teatro Sociale di Gemona

21 Dicembre 2019

Il primo Natale

GEMONA. Riprende, dopo i lavori di ristrutturazione che hanno tenuto il Cinema Teatro Sociale di Gemona chiuso per quasi sei mesi, la programmazione cinematografica della Cineteca del Friuli. La stagione teatrale è partita un mese fa, ma la presenza dei nuovi pannelli di vetro davanti alle prime file sia nel settore basso che nel settore alto della platea ha costretto la Cineteca, gestore della sala dal 2009, a cercare una soluzione per le proiezioni che permetta di evitare il riflesso delle luci segna-gradini sui vetri oltre che di ottimizzare l’acustica.

Lo schermo del Sociale si riaccenderà, giusto in tempo per la programmazione natalizia, lunedì 23 dicembre. Non può mancare Il primo Natale di e con il duo comico Salvatore Ficarra e Valentino Picone, questa volta nei panni di un ladro di arte sacra e di un prete affascinato dai presepi che si ritrovano, dopo un salto indietro nel tempo di oltre 2000 anni, in Palestina pochi giorni prima della nascita di Gesù.

Un giorno di pioggia a New York

Nell’altra commedia scelta per le feste, Un giorno di pioggia a New York, che vede protagonisti il lanciatissimo Timothée Chalamet e Elle Fanning, Woody Allen ci parla, con la sua classica ironia, dell’amore e di quella fase della vita in bilico fra i sogni e le ambizioni adolescenziali e l’età adulta. Il film di Natale per i più piccoli è il cartoon Disney Frozen 2: Il segreto di Arendelle diretto da Chris Buck e Jennifer Lee, sequel dell’amatissimo Frozen – Il Regno di Ghiaccio, uscito nel 2013. Si torna ad Arendelle, che tre anni dopo gli eventi narrati nel film precedente sembra aver ritrovato la pace. Si presenta invece un’altra grande sfida e per Elsa, Anna, Kristoff, Olaf e Sven è l’inizio di una nuova avventura.

L’anno si concluderà con The Irishman, l’ultimo capolavoro di Martin Scorsese, in programma dal 29 dicembre, e a Capodanno arriverà il tornado Checco Zalone con Tolo Tolo. A gennaio si vedranno anche Star Wars – L’ascesa di Skywalker, che chiude la terza trilogia della celeberrima saga; L’ufficiale e la spia di Roman Polański, Premio Speciale della Giuria all’ultima Mostra di Venezia; Pinocchio di Matteo Garrone, con Roberto Benigni; e Cena con delitto, giallo in stile Agatha Christie di Rian Johnson. A fine mese saranno proposti, come ogni anno, diversi film su temi legati alla Giornata della Memoria, fra cui il documentario #Annefrank. Vite parallele di Sabina Fedeli e Anna Migotto, con Helen Mirren, e Aquile randagie di Gianni Aureli, sugli scout che dissero no al fascismo.

Gli orari sono consultabili sul sito della Cineteca (pagina del Sociale) e su Facebook.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!