Torna Anziani ‘in’ movimento ma stavolta su Telefriuli

22 Agosto 2020

Tuniz, Piubello e Bardini

UDINE. Le limitazioni che l’emergenza sanitaria impone, specialmente alla popolazione anziana, non hanno scalfito la passione e la professionalità dell’organizzatore di Anziani “in” Movimento 2020, al secolo Massimo Piubello presidente della Apd e C. Che Spettacolo, che grazie al tradizionale sostegno della Fondazione Friuli non sospende l’iniziativa, giunta alla sua 3^ edizione, ma la trasforma in format televisivo grazie alla collaborazione con Telefriuli. Ecco che i programmati, in tre comuni della provincia di Udine, incontri esplicativi e dimostrativi dei benefici dell’attività motoria, dello yoga e della sana alimentazione in età avanzata vengono proposti alla ben più ampia platea che solo la televisione garantisce.

La trasmissione “Vicini Vicini”, condotta da Daniele Paroni, ospiterà, alle 14.30 di ogni martedì e venerdì per otto puntate dal 25 agosto, gli attori protagonisti di Anziani “in” Movimento sotto l’ala del responsabile scientifico prof. Claudio Bardini. Il dott. Francesco Rosso dimostrerà dal vivo con due atleti anziani l’attività motoria, al suo pari, la dott.ssa Chiara Gorla lo yoga, mentre illustri personaggi si alterneranno quali ospiti in studio per parlare di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Saranno il prof. Duilio Tuniz, che parlerà della sana alimentazione, la dott.ssa Arianna Donna Felettig dell’impegno di Scienze Motorie per gli anziani, il prof. Stefano Lazzer nell’approfondimento di altre tematiche.

Il progetto, al quale si può partecipare con le chiamate da casa, proseguirà nella seconda sua fase con una serie di documentari di carattere scientifico, propedeutici per il corretto svolgimento dell’attività motoria nella terza età. Massimo Piubello all’unisono con il prof. Bardini spiega: “I video tutorial che abbiamo utilizzato durante il lockdown hanno subito, dopo l’interesse iniziale, una drastica discesa della curva delle visualizzazioni. Giunto al bivio che indicava lo stop delle attività o l’applicazione di qualcosa di più coinvolgente, non ho esitato e grazie all’entusiasmo di Bardini e Paroni ho voluto raggiungere quelli che chiamo ’i miei vecchietti’ attraverso l’elettrodomestico più amato che hanno in casa. Fondazione Friuli e TeleFriuli ci hanno fin da subito creduto e sono certo sarà un grande successo”.

L’evento è presente online sul sito www.chespettacolo.info. Info line 335389029.

Condividi questo articolo!