Tiare Shopping: lunedì riapre la mostra su Van Gogh

22 Aprile 2021

VILLESSE. Riapre al pubblico lunedì 26 aprile, con orario 10 – 20, “Van Gogh. Il sogno” Immersive Art Experience, esperienza d’arte multimediale che rende omaggio a uno dei più celebri Maestri della pittura moderna, che ha inaugurato il calendario di iniziative di EmotionHall, la nuova arena immersiva permanente modulare e interattiva dedicata alla cultura in ogni sua espressione, che trova spazio all’interno del Meeting Place Tiare Shopping di Villesse. Il progetto EmotionHall è un unicum assoluto a livello italiano e uno dei pochissimi esempi a livello internazionale di spazio museale inserito all’interno di una Galleria commerciale, che nasce da un’idea dal team di gestione del Tiare Shopping, sviluppata coinvolgendo poi professionisti e imprese.

La mostra, aperta al pubblico lo scorso 3 febbraio, era stata poi costretta alla chiusura a causa delle limitazioni dovute al passaggio del Fvg prima in “arancione” poi in “rosso”. Da lunedì 26 aprile la regione tornerà gialla e così “Van Gogh. Il sogno” sarà nuovamente fruibile a tutti dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 20, con ingresso una volta ogni ora (ultimo accesso alle 19) con un’affluenza massima di 40 persone ogni ora per garantire la massima sicurezza. Per la prima settimana di riapertura viene proposta una speciale “promo 2×1” che prevede l’ingresso per due persone a fronte del pagamento di un solo biglietto.

La mostra è un racconto coinvolgente, tra digitale e reale, della durata di circa 50 minuti, articolato attraverso multiproiezioni a 360° di immagini ad altissima definizione di 75 capolavori di van Gogh. Un progetto ideato da Stefano Fake, artista contemporaneo e video maker italiano affermato a livello internazionale, e da Nicola Bustreo, curatore museale, di eventi artistici e culturali, Direttore Artistico di EmotionHall, che hanno scelto di rileggere van Gogh nella sua dimensione onirica. Un’esperienza articolata attraverso tre ambienti, in cui si animano alcune delle tele più iconiche del Maestro olandese, accompagnate dalla voce dell’attore Maurizio Lombardi che interpreta le testimonianze scritte dal pittore, in cui approfondirne le vicende umane e artistiche ed “entrare” all’interno delle sue opere.

Un modo nuovo di vivere l’arte che ambisce a realizzare attraverso la tecnologia ciò che van Gogh voleva fare con la sua arte attraverso il colore: allontanarsi dalla resa naturalistica per andare oltre l’immagine e rimandare a significati più profondi, più intensamente esistenziali. Una mostra fruibile a tutte le età, che non ha bisogno di essere spiegata per venire compresa, ma che ciascuno può vivere secondo il suo livello di conoscenza della storia dell’arte e del Maestro, tramite il suo punto personale di vista, elaborandone un messaggio positivo, di riflessione, di svago.

“Riaprire il nostro museo, e questa mostra in particolare, permette a tutti noi di riappropriarci del nostro tempo e delle nostre abitudini. – afferma Giuliana Boiano, Direttore Meeting Place Tiare Shopping -. Per noi significa tornare a fianco della nostra comunità offrendo a tutti un’occasione insieme di svago e di riflessione. Sarà una gioia osservare di nuovo gli sguardi stupiti ed emozionati dei visitatori”. “La nostra Arena immersiva in realtà non si è mai davvero fermata in queste settimane – aggiunge Nicola Bustreo, Direttore Artistico EmotionHall -. Infatti abbiamo in cantiere nuovi progetti che vedranno la luce nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Ci stanno richiedendo un grande impegno e per questo saremo felici di condividere i dettagli quanto prima”.

Web: www.emotionhallarena.com Facebook: emotionhallarena – Instagram: emotionhallarena – Hashtag: #vangoghilsogno

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!