“Ti presento un libro” riparte con Rocco Burtone

5 Aprile 2017

SPILIMBERGO. “Ti presento un libro”: questa la formula scelta dal servizio bibliotecario di Spilimbergo per dare vita a uno spazio di incontro con libri, scrittori, memorie, selezionando le variegate proposte espresse dal territorio. Uno spazio dove gli autori possano far conoscere se stessi e la loro opera dialogando con i lettori. Si tratta di un ulteriore tassello dell’attività promozionale del libro realizzata dalla biblioteca in favore dell’utenza adulta. Venerdì 7 aprile, alle 18, nella sede della Biblioteca Civica “Bernardino Partenio”, Rocco Burtone inaugurerà questa rinnovata veste di incontri con gli autori “locali” presentando la sua ultima creazione letteraria, il romanzo Nessun colpevole, edito da Gaspari di Udine, ambientato nella Spilimbergo degli anni Sessanta.

Si tratta di un giallo atipico, di natura introspettiva e a tratti filosofica, che mette in scena il ritrovamento del cadavere di una giovane attrice, probabile suicida, a due passi dal duomo. L’evento stimola le fantasie investigative dei protagonisti, un maresciallo dei Carabinieri e due ragazzini, che si muovono in alcuni luoghi caratteristici della cittadina – quali il cinema teatro Castello, la grava, il caffè Griz – alla ricerca di un colpevole. La trama ci conduce quindi negli anni Settanta, dove il caso si riapre e rivela un epilogo inimmaginabile. Accompagnato dalla sua chitarra, Burtone proporrà anche alcuni brani dal suo repertorio legati alle atmosfere e ai personaggi del romanzo.

Il poliedrico Rocco Burtone è musicista, cantautore, scrittore e anche pittore. Nato a Spilimbergo, in quella grava sul greto del Tagliamento con cui mantiene un forte legame affettivo, vive a Udine. Ha scritto dieci libri e prodotto dieci dischi, attraversando moltissimi paesi con la sua musica, tenendo sempre vivo il suo temperamento gioiosamente libertario. L’evento è a ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!