Teho Teardo torna in concerto

27 Dicembre 2016

PORDENONE. Il 28 dicembre alle 18, Teho Teardo torna a suonare nella sua Pordenone, nella Galleria d’Arte Moderna Armando Pizzinato, su invito di Renzo Spadotto dell’associazione Amici di Parco. Teardo suonerà in duo con la violoncellista Laura Bisceglia ed eseguirà brani che ha composto per la mostra di Mirò a Villa Manin, per i film di Man Ray, per alcune colonne sonore tra cui l’ultima a cui ha lavorato, quella del film di Roberto Faenza, “La verità sta in cielo”, sul rapimento di Emanuela Orlandi. Chiuderà il concerto con un brano a cui è molto affezionato: S/Nord, tratto dalla colonna sonora de La ragazza del lago, un film di Andrea Molaioli a cui lavorò esattamente dieci anni fa.

“Tornare a suonare a Pordenone – dichiara Teho Teardo – per me ha un significato particolare perché lì ci sono persone e luoghi a cui sono molto legato e segna in modo speciale il corso del tempo che scorre sempre più veloce. Si tratta dell’ultimo concerto di quest’anno anche se poche ore dopo l’inizio del 2017, alle tre di mattina del primo gennaio, inizierò il nuovo anno con un concerto speciale a Roma. Insomma, nemmeno il tempo di stappare qualche bottiglia che già mi immergerò nuovamente nel suono, ma quello è il mio posto”.

Il concerto di Teho Teardo è inserito all’interno degli eventi paralleli alla mostra “Filando i Remi – La Stamperia Albicocco per la Zanussi Electrolux. Sguardi sul Contemporaneo: Ludovico Bomben e Michele Tajariol” a cura di Alessandra Santin, allestita in Galleria fino al 12 marzo 2017. Gli eventi sono realizzati con l’obiettivo dichiarato di dare attenzione al mondo giovanile, alle esigenze e alle problematiche del presente e alle prospettive future. Teardo ha recentemente collaborato con il regista e sceneggiatore Enda Walsh per la pièce Arlington, presentata in prima mondiale l’11 luglio in occasione del Galway International Arts Festival, e in cartellone all’Ann’s Warehouse di New York ad agosto 2017. Il sodalizio tra Enda Walsh e Teardo è iniziato nel 2014 con la pièce Ballyturk, grazie alla quale Teardo vinse nel 2015 l’Irish Theatre Awards per la colonna sonora, in cui partecipò anche l’attore Cillian Murphy protagonista non solo nella prima traccia ma anche nella piece teatrale di Walsh. Un legame artistico importante, quello tra Enda Walsh, uno dei più acclamati sceneggiatori (Hunger di Steve McQueen) e registi del momento, e Teho Teardo, artista eclettico, capace di tradurre in linguaggio musicale un flusso emotivo intenso e conturbante.

Inoltre, Teho Teardo ha composto anche le colonne sonore de “La verità sta in cielo” di Roberto Faenza e di altri due film presentati alla 73°edizione del festival di Venezia (Il più grande sogno di Michele Vannucci e Caffè di Cristiano Bortone). Teho Teardo ha iniziato una nuova collaborazione con l’artista MP5, presentando l’8 settembre a Short Theatre di Roma il progetto Phantasmagorica. Contemporaneamente è impegnato con Blixa Bargeld nel Nerissimo Tour e con Elio Germano per “Viaggio al Termine della Notte”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!