Il “teatro per le famiglie” parte domani da Medea

4 Luglio 2016
L'intervento di Gherghetta

L’intervento di Gherghetta

MEDEA. Un mese di luglio all’insegna del teatro per i bambini e le famiglie: ‘Insegui la tua storia’, progetto originale del Comune di Romans d’Isonzo, giunge alla sua 17esima edizione, nella nuova ideazione di a.ArtistiAssociati, per proporre un’estate divertente e coinvolgente per grandi e piccini. La presentazione, nel parco retrostante il Municipio di Medea da cui si partirà con la programmazione, era mirata a catturare l’attenzione dei più piccini e delle famiglie: e proprio in questa direzione sono andati anche gli interventi ufficiali degli assessori Raffaella Scarazzolo (del Comune capofila di Romans d’Isonzo con le deleghe alle Politiche sociali e Istruzione), Raffaella Cantarutti (delega ai Servizi alle persone e padrona di casa), Livia Zucalli (per la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia) e del presidente della Provincia, Enrico Gherghetta, che ha salutato i numerosi presenti con un quanto mai appropriato intervento su Rodari. Poi, tutti i bimbi a semicerchio, per scoprire i titoli della rassegna nella presentazione proposta da Enrico Cavallero (a.ArtistiAssociati) a misura del giovane pubblico, quasi una preview teatrale.

Una scena di Rodaridiamo

Una scena di Rodaridiamo

Veniamo al cartellone: otto spettacoli in altrettante location del territorio isontino, tutti con inizio alle 20.30: si partirà martedì 5 luglio a Medea, nel Parco residenziale Santa Maria della Pace (in caso di pioggia nella Sala ricreativa del Centro residenziale), con ‘Rodaridiamo. Quando la grammatica è un gioco’ omaggio a Gianni Rodari con Chiara Cardinali, Enrico Cavallero e Serena Finatti, produzione a.ArtistiAssociati; giovedì 7 luglio a Moraro, nel Giardino Botanico, (in caso di pioggia nella Sala Polifunzionale, via Mameli 22) Ortoteatro proporrà ‘Racconti a briglia sciolta’ con Fabio Scaramucci e la musica dal vivo di Fabio Mazza; martedì 12 luglio ci si sposterà a Villesse nel Parco Palazzo Ghersiach, via Roma (in caso di pioggia nella Sala parrocchiale Don Bosco, piazza San Rocco) dove a.ArtistiAssociati presenterà ‘Amici per la pace’ con Chiara Cardinali, Enrico Cavallero e Serena Finatti; a Mariano del Friuli sul Sagrato della Chiesa Frazione di Corona (in caso di pioggia nell’Aula Magna Scuola Media, via Roma), giovedì 14 luglio, vedremo la Compagnia Teatroalquadrato in ‘La bella e il Bestiolino – più brutto di così!’ con Gaia Davolio e Claudio Mariotti; a Farra d’Isonzo al Museo della Civiltà Contadina, strada della Grotta 8 (in caso di pioggia all’interno) martedì 19 luglio, assisteremo a ‘Fagioli – Racconti per attori e altri animali’ con Giacomo Anderle e Alessio Kogoj; giovedì 21 luglio tutti a Fiumicello, alla Riserva naturale foce dell’Isonzo (in caso di pioggia alla Sala Bison, piazzale dei Tigli), dove la Compagnia Luna e Gnac sarà di scena con ‘Scarpette strette’ con Federica Molteni e Michele Eynard; martedì 26 luglio, a Romans d’Isonzo, nel Centro Culturale Casa Candussi-Pasiani, via Garibaldi 5 (in caso di pioggia all’Auditorium Galupin, piazza Candussi) la Compagnia Simona Bucci presenterà lo spettacolo di teatro-danza ‘Il gatto con gli stivali’ con Roberto Lori e Fabio Bacaloni; la rassegna si chiuderà giovedì 28 luglio, a Sampeter pri Gorici, nel Cortile Palazzo Coronini (in caso di pioggia al Kulturni dvrana Sempeter pri Gorici, Cesta Prekomorskih brigad 11) con ‘Gli snicci’ messo in scena dalla Compagnia Teatro delle Correnti, con Renzo Pagliaroto e Marco Tizianel.

Bambini alla presentazione

Bambini alla presentazione

A corredo di questo lungo percorso teatrale saranno offerti ai bimbi anche due laboratori: martedì 26 luglio, alle 18, in occasione della presenza degli interpreti della Compagnia Simona Bucci, sarà organizzato un laboratorio di teatro-danza dedicato ai più piccoli che richiama il titolo dello spettacolo ‘Il gatto con gli stivali’, alla Casa Candussi-Pasiani di Romans. Il laboratorio sarà condotto dagli interpreti Roberto Lori (danzatore e coreografo) e Fabio Bacaloni (danzatore e attore), che aiuteranno i bambini ad avvicinarsi al linguaggio della danza con un approccio ludico; mentre giovedì 28 luglio, grazie alla collaborazione di a.ArtistiAssociati con l’illustratore e performer artistico Andrea Tarella (anche realizzatore della locandina della rassegna, e autore di numerose pubblicazioni), alle 18 presso casa Candussi-Pasiani di Romans, sarà proposto un laboratorio di disegno e illustrazione ‘La magia dei colori’. Per i laboratori sarà necessario iscriversi, perché a numero chiuso, telefonando allo 0481-532317 oppure alla mail teatrogiovani@artistiassociatigorizia.it.

In concomitanza alla rassegna di teatro il Consorzio culturale monfalconese allestirà una mostra itinerante dedicata a Gianni Rodari (scrittore, pedagogista, giornalista e poeta italiano, specializzato in testi per bambini e ragazzi tradotto in moltissime lingue).

‘Insegui la tua storia’ è un progetto originale del Comune di Romans d’Isonzo, con la direzione artistica di a.ArtistiAssociati, il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Provincia di Gorizia, dell’Unione Province Italiane, e con la partecipazione dei Comuni di Romans d’Isonzo, Farra d’Isonzo, Fiumicello, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Šempeter pri Gorici e Villesse.

Condividi questo articolo!