Teatro in friulano: nuova produzione in scena a Orsaria

13 Maggio 2016

PREMARIACCO. Doppio appuntamento per gli appassionati del teatro in friulano, sabato 14 maggio, al TeatrOrsaria di Orsaria di Premariacco. In occasione della Setemane de Culture Furlane promossa dalla Società Filologica Friulana, alle 19.30 si scopriranno i vincitori del “XI Concorso per Testi Teatrali in Lingua Friulana” indetto dall’Associazione Teatrale Friulana e sarà presentato il volume che raccoglie i testi della X edizione. A seguire, alle ore 21.00, il debutto di “Une dì e une gnot”, tratto dal testo di Paolo Sartori, vincitore del concorso del 2011. Lo spettacolo, con regia di Claudio Mezzelani, vede in scena quattro attori, provenienti da diverse compagnie regionali: Valdi Tessaro, Lisa Pericoli, Riccardo Trevisan e Borislav Vujnovic. Si tratta di un dramma a forti tinte noir, con una trama lontana dai modelli classici del teatro amatoriale friulano. Il regista si è ispirato ad una scenografia che ricorda dei fumetti tridimensionali, con tanto nero di china e lame di luce, irrorati da alcuni squarci di rosso, per un effetto dai forti contrasti, fatto di carne, sudore e sangue.

IMG-20160506-WA0005Una notte buia avvolta dalla nebbia e invasa dal fumo delle sigarette e dell’alcol, che impedisce una precisa collocazione spazio-temporale, sulla quale si staglia la presenza di una luna incolpevole ed indifferente. Il protagonista, bello e dannato e alla ricerca di una via facile per fare soldi, accetterà di compiere un gesto folle e tremendo, spinto da un affarista privo di scrupoli e stregato dalla sua donna, quella che credeva essere una preda di caccia e che si rivelerà una femme fatale, crudele quanto insensibile. Su tutti, lo sguardo malinconico di un barista. Uno straniero enigmatico, colto ed elegante, che ammonisce il protagonista e lo spettatore ad “ascoltare e pensare”. Per tentare di comprendere. E, forse, per cercare ancora una speranza.

Costumi di Emmanuela Cossar, colonna sonora originale di Flaviano Miani, fumetto di Mudokon (Massimiliano Gosparini), video di Andrea Mezzelani, assistente alla regia Serena Fogolini. Ingresso gratuito. Per informazioni e prenotazioni: 0432510856, info@associazioneteatralefriulana.com

Condividi questo articolo!