Teatro in friulano allo Zanon per sostenere Il Melograno

10 Febbraio 2018

PRADAMANO. “Matrimoni & Patrimoni”, questo il titolo dello spettacolo teatrale che la compagnia “il Tomat” porterà in scena il 24 febbraio, alle 20.45, all’Auditorium Zanon di Udine, il cui incasso sarà devoluto alla casa famiglia per disabili intellettivi adulti della Comunità del Melograno Onlus, sostenuta nell’occasione da Dentalcoop Udine.

La Compagnia Il Tomat

Lo spettacolo, in due atti in lingua friulana di Graziano Calli con la regia di Adriana Dainotto, si svolge nel salotto di un agiato professionista che, improvvisamente, da un contesto economico piuttosto florido, viene a trovarsi sul lastrico. La situazione quindi potrebbe divenire drammatica se la moglie, abituata al lusso e alle comodità e non disposta a cambiare a tenore di vita, non gli suggerisse un escamotage per uscire in fretta da questa triste condizione. Da qui tutta una serie di esilaranti situazioni che culmineranno in un finale a sorpresa.

Nata nel 1996 da un gruppo di amici amanti dell’arte scenica, la Compagnia teatrale “il Tomât” fa parte dell’Associazione Culturale Udine Sipario e propone lavori di forte impatto scenico, soprattutto di carattere brillante. Oltre un centinaio gli spettacoli andati in scena non solo a Udine e provincia, ma anche a Milano; in cartellone lavori in lingua italiana tratti tra gli altri da testi di Peppino De Filippo e Carlo Goldoni, tradotto e rielaborato anche in lingua friulana assieme a “Il malato immaginario” di Molière. Spirito di collaborazione, entusiasmo e partecipazione si rispecchiano nell’affiatamento percepito sul palco che ha permesso alla compagnia di contraddistinguersi in diverse rassegne.

L’incasso dello spettacolo sarà devoluto alla casa famiglia per disabili intellettivi adulti che la Comunità del Melograno Onlus gestisce a Lovaria di Pradamano dove è già attivo il centro diurno e dove, a breve, sarà attivata anche la parte residenziale dando risposta al problema del “Dopo di Noi”, legato all’invecchiamento dei familiari, fornendo una risposta adeguata ai bisogni di residenzialità protetta.

“Ringraziamo il Tomat per aver accettato il nostro invito e Dentalcoop per aver deciso di sostenere l’iniziativa”, afferma Giorgio Dannisi, presidente della onlus che da oltre vent’anni opera a favore di disabili intellettivi e delle loro famiglie, promuovendo al contempo numerose iniziative al fine di sensibilizzare la comunità alle tematiche socio solidali riservando un occhio di riguardo alle giovani generazioni. Infatti, oltre che casa famiglia per gli ospiti, l’associazione desidera che la struttura di Via della Libertà, 8 sia percepita come la “casa” dei cittadini di Pradamano e dei comuni circostanti, un punto di incontro e di crescita da valorizzare con il contributo della comunità.

I biglietti – 10€ intero e gratuito per i disabili – possono essere acquistati alla segreteria organizzativa in via Forni di Sotto, 14 a Udine – tel. 0432 42849 – ufficiostampa@assmelograno.org L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Udine e del Comitato Sport Cultura Solidarietà e con il contributo di Dentalcoop Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!