Tartini: Nicola Losito conclude il cartellone inaugurale

25 Marzo 2019

Nicola Losito

TRIESTE. Nel segno di tre grandi Maestri del pianoforte – Ludwid van Beethoven, Franz Liszt e Fryderick Chopin – giunge a conclusione mercoledì 27 marzo, alle 20.30 nella Sala Tartini del Conservatorio di Trieste, il cartellone inaugurale dei Concerti 2019. Pagine musicali straordinarie, affidate alla tastiera del pianista Nicola Losito, classe 1995, uno dei migliori talenti della sua generazione. A soli 21 anni la rivista Amadeus ha pubblicato un suo cd inedito interamente dedicato a Robert Schumann dedicandogli la copertina. Nel 2017 ha ottenuto la Medaglia della Camera dei Deputati come riconoscimento al suo talento. Dal 2017 è artista sostenuto dai Cidim, e l’anno successivo ha debuttato a Istanbul, Budapest, Lugano, Oslo e Londra nella Steinway Hall per la Fondazione Keyboard Trust. Ha vinto primi premi in occasione di innumerevoli concorsi internazionali, dal Muzio Clementi di Firenze all’Isidor Bajic Piano Memorial Competition di Novi Sad.

A Trieste, mercoledì sera proporrà di Ludwig van Beethoven la Sonata op. 27 n. 1 in mi bemolle maggiore e la Sonata op. 27 n. 2 in do diesis minore “Al Chiaro di Luna”, di Franz Liszt, da Annees de pelerinage, “Apres une lecture du Dante. Fantasia quasi Sonata” e di Fryderyk Chopin i 12 Studi op. 25.

L’ingresso è come sempre a fruizione gratuita previa prenotazione, tel +39 040 6724911 Info: www.conts.it

Condividi questo articolo!