Sulle tracce di Giovanni da Udine (Itineraria da venerdì)

6 Maggio 2021

Opere di Giovanni da Udine (in basso a destra)

UDINE. Riprendono le visite guidate di Udine e dintorni a cura di Itineraria, per il ciclo Una città da vedere, una città da scoprire. Si seguono le tracce di Giovanni da Udine… ”subtilem et providum architectum”. Si comincia venerdì 7 maggio alle 17.30, partendo da piazza Garibaldi. Percorso e siti: Casa natale di Giovanni da Udine, Castello di Udine e campanile della Chiesa di Santa Maria, Torre dell’Orologio di piazza Libertà, Fontana di piazza San Giacomo.

Il primo dei 12 incontri in programma nella città di Udine: una città da scoprire… per l’estate 2021, vuole rendere omaggio al geniale artista Giovanni Ricamatore, meglio noto come Giovanni da Udine (Udine, 1487 – Roma, 1561), pittore, decoratore e architetto, allievo di Raffaello, percorrendo i luoghi che lo han visto operare nella città che gli ha dato i natali. Giovanni da Udine è protagonista della mostra di prossima apertura “Zuan da Udene Furlano. Giovanni da Udine, tra Raffaello e Michelangelo (1487-1561)” a cura del Comune di Udine.

Prenotazione obbligatoria con Itineraria – Incontri Culturali e Itinerari d’Arte in Friuli Venezia Giulia dal 1993 – www.itinerariafvg.it +39 347 2522221 – itineraria@itinerariafvg.it PEC itinerariafvg@pec.it

Condividi questo articolo!