Studenti meritevoli premiati da CrediFriuli in Castello

9 Luglio 2022

Luciano Sartoretti

UDINE. Ha voluto una grande festa in Castello, a Udine, CrediFriuli per rendere omaggio ai meriti scolastici dei “suoi” ragazzi. Infatti, sono stati 64 gli studenti delle scuole secondarie superiori e dell’Università (soci o figli di soci della banca di credito cooperativo) che, a motivo del conseguimento dei rispettivi titoli con buoni voti: Diplomi e Lauree (Triennali e Magistrali), hanno ottenuto i Premi per merito scolastico che ormai da dieci anni, CrediFriuli dedica agli studenti distintisi per i loro risultati. Nello specifico, quest’anno 29 diplomati con la maturità, 17 laureati con la triennale, 18 laureati con la magistrale, sono stati premiati per un ammontare complessivo di 21 mila euro del valore delle borse di studio assegnate. Nel decennio, sono stati distribuiti 250 mila euro di premi a 570 ragazzi meritevoli.

«Questa iniziativa di CrediFriuli dedicata ai giovani – spiega il presidente Luciano Sartoretti – è stata attivata dalla banca dieci anni fa e non ha avuto sosta nemmeno negli anni maggiormente segnati dalla pandemia. Con l’edizione 2022, però, torniamo a incontrarci in un bell’evento pubblico per esprimere alla nostra compagine sociale e a tutti i ragazzi premiati, la gioia per gli ottimi risultati scolastici raggiunti e il sostegno che i giovani possono ottenere dalla banca per realizzare i loro futuri progetti di vita che segneranno il Friuli, l’Italia e l’Europa di domani».

Al termine della cerimonia di premiazione alla quale hanno preso parte, oltre al presidente Sartoretti, il direttore generale Gilberto Noacco e numerosi direttori di filiale a testimonianza della grande attenzione che CrediFriuli dedica ai giovani, la serata è proseguita con momenti di musica e convivialità durante i quali sono stati estratti 3 nominativi tra gli studenti premiati presenti ai quali sono stati assegnati 2 biglietti ciascuno per partecipare al concerto di Elisa, che si terrà il 4 agosto, a Palmanova.

Infine, il Consiglio di Amministrazione della banca, recentemente, ha confermato i bandi anche per i soci e figli di soci che si stanno diplomando in questi giorni o che, dal 1 aprile 2022 al 31 marzo 2023, hanno conseguito o conseguiranno la Laurea triennale o magistrale.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!