Storica Società Operaia: un concerto per i 157 anni

6 Dicembre 2019

PORDENONE. Giovani e talentuosi, sono i quattro musicisti che sabato 7 dicembre alle 16.30 si esibiranno in concerto per festeggiare i 153 anni di una vecchia signora, la Storica Società Operaia di Pordenone. “Giovani stelle della musica per 153mo di fondazione” è il concerto i cui protagonisti saranno quattro pordenonesi tra i 12 e i 16 anni, «giovanissimi ma già eccellenti musicisti dallo splendido futuro innanzi» spiega Rosa Saccotelli Pavan, presidente della Storica Società Operaia di Pordenone.

L’appuntamento di sabato a Palazzo Gregoris, vedrà protagonisti infatti i violinisti Edoardo Candotti e Davide Musolla (con l’accompagnamento pianistico della concertista Anna Baratella) e i pianisti Matteo Perlin e Filippo Alberto Rosso. Verranno eseguite alcune composizioni di Beethoven, Chopin, Debussy, Dvorak, Elgar, Liszt, Mazas, Massenet, Mozart, Pleyel e Shostakovich.

La scelta di quest’anno è stata «certamente festeggiare un anniversario importante, ma abbiamo scelto di far parlare i giovani che, malgrado i nostri 153 anni di storia, insistiamo nel volere sempre al nostro fianco dando loro spazio – prosegue Saccotelli Pavan -. Il concerto ha come parola chiave il termine Scommettere, «proprio uno dei sette termini che furono i ragazzi a scegliere per riassumere i nostri valori e il nostro futuro quando per il 150mo di fondazione ci affidammo proprio a loro». Il concerto di fondazione è realizzato con la collaborazione della Regione, del Comune di Pordenone, della Fondazione Friuli, di Itas Assicurazioni e di Gsm.

I giovani saranno uno dei fili conduttori che contraddistingueranno anche l’attività del 2020, con nuovi progetti. A iniziare da questo progetto specifico di trasformare il Centro Culturale di Palazzo Gregoris in un palcoscenico in cui mostrare al pubblico dei pordenonesi quali siano le forze e i talenti del territorio, mettendo in luce il lavoro quotidiano dei giovani musicisti e dei loro maestri. Un progetto ambizioso che prenderà il via proprio con l’anniversario di fondazione occasione per unire il passato dell’antico sodalizio pordenonese all’avvenire rappresentato dai ragazzi.

L’appuntamento è a ingresso gratuito. Per info: Storica Società Operaia di Pordenone – 0434.520820 – info@somsipn.it

Condividi questo articolo!