Stile, ricevimenti e ricette del Friuli di una volta Un libro

29 Giugno 2021

Ciccinella Kechler

LIGNANO. C’era una volta un mondo – ormai perduto – di buone maniere, di ricette che si passavano di famiglia in famiglia, di ricevimenti e ragioni per farli, di ospiti importanti. Lo racconta Ciccinella Kechler nel suo libro “C’era una volta in Friuli. Ricette, aneddoti e stile di vita fra Ottocento e Novecento” (Gaspari Editore), che presenta giovedì 1°luglio alle 18.30 a Lignano Pineta agli Incontri con l’autore e con il vino.

Due famiglie d’impronta internazionale fra metà Ottocento e metà Novecento: le ricette di casa del “Quaderno Nero” della madre Costanza accompagnano il racconto aneddotico di un secolo d’imprenditoria pionieristica nell’industria, nell’agricoltura, nel turismo del Nord-Est. Popolano il racconto Pasteur ed Hemingway, altezze reali ed esploratori, psichiatri e campioni d’equitazione. Un gustoso reportage familiare dove sono il cibo e il galateo del convivio e dei fortunati incontri ad avere la meglio sui fatti della Grande Storia.

Alla presentazione del libro, si intrecceranno anche i profumi e i sentori del Müller Thurgau Frizzante dell’azienda Ca’ Bolani di Cervignano. Un vino, che si contraddistingue per il fine perlage, dal colore giallo paglierino brillante con riflessi verdolini, con un profumo fresco con sentori fruttati, floreali e una nota delicata di menta. La presenza dell’effervescenza lo rende avvolgente al palato, con buona rispondenza alle note olfattive e con buona acidità.

All’interno del Palapineta, sarà presente un corner allestito da Librerie Coop con la possibilità di acquistare le copie di “C’era una volta in Friuli. Ricette, aneddoti e stile di vita fra Ottocento e Novecento”.

A seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, i posti sono limitati e sono vietati gli assembramenti. All’ingresso verranno richiesti al pubblico i dati personali, che saranno conservati per 14 giorni. Si consiglia di arrivare al PalaPineta con il modulo già compilato, scaricabile al link https://www.lignanonelterzomillennio.it/download/modulo-tracciabilita.pdf. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Condividi questo articolo!