Spettacoli all’aperto sul prato del Teatro Nuovo di Udine

19 Giugno 2020

UDINE. Il Teatro Nuovo riparte da un palcoscenico en plein air. Dopo la chiusura forzata durata quasi quattro mesi dovuta all’emergenza coronavirus e l’annullamento di dodici spettacoli di prosa, musica e danza, il Giovanni da Udine annuncia la ripresa delle attività dal vivo con il varo di Teatro Estate 2020. La rassegna, che per la prima volta si svolgerà esclusivamente all’aperto, è stata presentata dal presidente della Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Giovanni Nistri, dal sovrintendente e direttore artistico musica Marco Feruglio e, in video conferenza, dal direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua. In apertura sono intervenuti il Sindaco di Udine Pietro Fontanini e l’Assessore Cultura e Sport della Regione Tiziana Gibelli.

Gorni Kramer Quartet

Otto gli appuntamenti in programma fra il 2 luglio e il 26 agosto, quattro per la prosa e quattro per la musica scelti rispettivamente dai direttori artistici Giuseppe Bevilacqua e Marco Feruglio. Protagonisti saranno artisti di fama nazionale, molti dei quali strettamente legati, per origini e residenza, al territorio regionale ma che abbracciano il mondo nel sondare temi più che mai attuali quali memoria e identità, individualità e socialità, tradizione e modernità. Gli spettacoli inizieranno sempre alle 21.00 e si svolgeranno su un palcoscenico collocato sul prato antistante il Teatro. I posti a sedere a disposizione del pubblico saranno 150.

Il cartellone di prosa vedrà protagonisti l’irresistibile Paolo Hendel diretto da Gioele Dix nel liberatorio La giovinezza è sopravvalutata; Giuliana Musso nel monologo traboccante d’amore Mio eroe; Aida Talliente con Elsa Martin protagoniste di Donne che cambiano il mondo; Giuliano Bonanni e Paolo Coretti nello spettacolo con tanta musica suonata dal vivo da Andrea Boscutti e Riccardo Pes, José Bragato – L’impronta friulana nella storia del tango.

Per la musica, parte dall’Europa e tocca l’America da nord a sud la traiettoria nostalgica, allegra, poetica e ironica tracciata dai quattro concerti in programma. lo swing del Gorni Kramer Quartet, le atmosfere argentine dei TriesTango, il jazz a stelle e strisce di Andrea Dulbecco e Mauro Costantini, la Bossa Nova e le sonorità brasiliane di Barbara Casini e Seby Burgio.

Completano il cartellone di Teatro Estate 2020 i laboratori di piccola scenografia per bambini dal titolo “Il bruco farfalla” a cura di Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi e le visite guidate teatralizzate “Teatrovagando” a cura di Anà-Thema Teatro.

Ritornano, attesissime, anche le visite guidate drammatizzate “Teatrovagando” per gruppi familiari di adulti e bambini, proposte in collaborazione con Anà-Thema Teatro come invito alla frequentazione del complesso edificio del Giovanni da Udine. Le visite sono in programma il pomeriggio con inizio alle 17.30 (15 e 28 luglio, 25 agosto). Posti limitati. Prenotazione obbligatoria a partire dal 23 giugno all’indirizzo iscrizioni@teatroudine.it Biglietti degli spettacoli da 8 a 15 euro. Ingresso laboratori: 3 euro. Ingresso visite guidate: 5 euro.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!