Solidarietà del jazz italiano a L’Aquila (c’era anche il Friuli)

8 Settembre 2019

L’AQUILA. La solidarietà del Friuli alle terre terremotate del Centro Italia passa anche per la cultura e la musica in particolare: Paola Martini, presidente di Controtempo, nel suo ruolo di consigliere nazionale di I-Jazz, l’associazione che raccoglie i più conosciuti e seguiti festival jazz italiani (fra i quali appunto anche Jzz & Wine of Peace e Il volo del jazz organizzati da Controtempo) ha rappresentato la nostra regione a L’Aquila dove si è tenuto il grande evento “Il jazz italiano per le terre del sisma”, capitanato da Paolo Fresu, intensa settimana di concerti, eventi, trekking, mostre fotografiche. Gesti concreti di vicinanza alle popolazioni colpite dai terribili eventi, un segno di speranza e il messaggio di gioia che porta con sé la musica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!