Sissi torna a Miramare in una lettura animata per bambini

23 Novembre 2018

TRIESTE. Come ogni favola con principi e principesse che si rispetti, ci vuole un castello. Sarà proprio il bellissimo maniero di Miramare a picco sul costone carsico a fare da cornice a un appuntamento pensato per stimolare la fantasia, la voglia di apprendere dei più piccoli e fare un tuffo nel passato per ascoltare la lingua che si parlava al Castello. Sabato 24 novembre alle 16 nella sala del trono si terrà un evento per bambini dai 5 ai 10 anni, con ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili (iscrizioni a progetti@goethezentrumtriest.it): “Sissi al Castello Miramare”, lettura animata in italiano e tedesco con Costanza Grassi autrice dell’omonimo libro, Simone Weißkopf e con partecipazione dell’attrice Karin Kofler, volto noto anche della Tv austriaca, nei panni di Sissi. L’iniziativa è organizzata dal Goethe-Zentrum Triest, associazione senza fini di lucro che ha come obiettivo la diffusione della lingua e della cultura tedesca in Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Castello di Miramare e con il contributo del Goethe Institut.

La storia narra che Sissi, durante una passeggiata a cavallo, trova un riccio ferito e decide di portarlo con sé a Vienna. È così che Spino diventa il «primo riccio dell’imperatrice d’Austria». Sissi però sa di dover restituire il nuovo amico a quella terra che lei stessa ama tanto e che considera anche casa sua. Ma prima li aspetta un’ultima grande avventura.

“Sissi al Castello di Miramare” (Le letture, Edizioni EL), di Costanza Grassi, da cui è tratta la lettura, racconta le avventure dell’imperatrice Sissi e del timido riccio Spino, tra Vienna, Madeira, Corfù e Trieste. Questo primo viaggio per mare di Sissi fa conoscere le abitudini originali e poco conosciute dell’imperatrice, temeraria viaggiatrice, sportiva, poetessa e spericolata cavallerizza. La meta finale del loro viaggio sarà il castello di Miramare, nel trafficato golfo di Trieste, fiorente porto dell’Impero d’Austria. Elisabetta ammirerà la bellezza del castello e del parco e si ricongiungerà con il marito Franz, e i cognati Massimiliano e Carlotta.

Costanza Grassi è nata nel 1979 a Trieste, dove vive e lavora. Laureata in Lettere Moderne con indirizzo Storia dell’arte, ha iniziato a collaborare con lo storico Comitato Trieste Contemporanea, con un interesse particolare per l’arte e la cultura dell’Europa centro orientale. Nelle splendide sale del Museo del Castello di Miramare realizza percorsi di didattica museale e racconta la storia del castello e dei suoi straordinari abitanti. Con Edizioni EL ha pubblicato Al castello di Miramare, sempre nella collana “Le letture”. Chiara Nocentini (illustratrice del libro) lavora quasi esclusivamente nell’editoria per ragazzi. Di origine fiorentina, è diplomata al Liceo artistico di Firenze e all’Istituto Europeo di Design di Milano. Vive attualmente a Milano. Ha illustrato anche Al castello di Miramare di Costanza Grassi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!