Si premiano le scuole del concorso Zanutta a Sacile

24 Maggio 2018

SACILE. Venerdì 25 maggio nella Sala dell’Ex Chiesa di San Gregorio a Sacile, si terrà la premiazione del primo concorso “Una casa da vivere… a colori”, ideato da Zanutta Spa con la sponsorizzazione di ABK ceramiche e patrocinato dal Comune di Sacile. L’iniziativa ha coinvolto 6 scuole per l’infanzia, pubbliche e paritarie del Comune di Sacile, e ha visto i piccoli allievi, con la collaborazione delle maestre, reinterpretare lo spazio casa attraverso i loro occhi, riuscendo così a dare una chiave di lettura diversa degli spazi di tutti i giorni.

La giuria, composta da Manuela Morotti di Zanutta Spa, Nadia Albano della Biblioteca Civica di Sacile, Giovanna Zuddas insegnante di disegno e rappresentante dell’Associazione di Sacile “Circolo della Cultura del Bello”, e dalle due illustratici per l’infanzia di fama internazionale Silvia Pignat e Sarolta Szulyovszky, ha scelto i 2 migliori disegni. I loro piccoli autori hanno fatto così vincere alla loro Scuola il premio, una lastra in gres porcellanato 120×240 cm prodotta da ABK ceramiche, partner di Zanutta per la realizzazione di questo progetto. La lastra, dal titolo “Paint The House”, sarà posata da Zanutta nei locali della Scuola dei due vincitori.

Dei 52 disegni presentati, 12 saranno inoltre scelti da Zanutta Spa per la realizzazione di un calendario illustrato per l’anno 2019, stampato a tiratura limitata. Le copie saranno consegnate alle 6 Scuole e il ricavato della loro vendita sarà poi sfruttato per l’acquisto di materiale didattico. Tutte le 52 creazioni saranno esposte dal 25 maggio al 3 giugno nella Sala dell’Ex Chiesa di San Gregorio a Sacile. La mostra vede anche il coinvolgimento degli Studenti dell’ISIS di Sacile e Brugnera che, coinvolti nel progetto di alternanza Scuola/Lavoro, saranno presenti durante gli orari di apertura dell’esposizione come “assistenti”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!