Si chiudono le conversazioni sul Web di Barocco Europeo

1 Luglio 2020

SACILE. Si conclude questa settimana il ciclo di conversazioni via web di Hard BaRock Cafè promosso da Barocco Europeo con la partecipazione di importanti testimonial del settore musicale – interpreti, critici, studiosi, operatori culturali –, che hanno dibattuto online di svariati temi riguardanti il presente, ma soprattutto il futuro della musica, considerate anche le nuove sfide imposte dalla situazione dell’emergenza Covid rispetto alle modalità di fruizione e coinvolgimento del pubblico. E sarà proprio un dialogo intorno alla programmazione musicale dei teatri, alle strategie di “audience development”, ossia incremento ma anche fidelizzazione del pubblico, la sfida di coinvolgere i giovani spettatori, le nuove proposte di repertorio e fruizione della musica quello che vedrà protagonisti venerdì 3 luglio alle 18.30 in diretta streaming dalla pagina Facebook di Barocco Europeo Maurizio Baglini, pianista di fama internazionale, direttore artistico di Amiata Piano Festival e consulente artistico per la musica e la danza del Teatro comunale G. Verdi di Pordenone, e Alberto Massarotto, musicologo, critico musicale per Il Giornale della Musica e divulgatore musicale.

A conversare con loro la Direttrice artistica di Barocco Europeo, Donatella Busetto, che conferma il successo della rassegna, in questa sua inedita première, con oltre 8.000 contatti web sui post Facebook dedicati alle varie puntate e moltissime interazioni da parte del pubblico, con post, commenti e suggerimenti, senza contare la visibilità assicurata presso gli operatori del settore proprio dalla presenza di ospiti di grande caratura culturale, come appunto quelli invitati a quest’ultima puntata.

Info: www.barocco-europeo.org | Facebook: barocco europeo

Condividi questo articolo!