Severin Von Eckardstein al piano Una ‘serata francese’

16 Ottobre 2021

Severin Von Eckardstein

TRIESTE. Entra nel vivo la 20^ edizione del Festival Pianistico “Giovani interpreti e grandi Maestri”, di scena a Trieste fino al 29 novembre, per iniziativa dell’Associazione Chamber Music Trieste e per la direzione artistica della musicologa Fedra Florit. Lunedì 18 ottobre, con duplice concerto alle 18 e alle 20, appuntamento con un interprete che a buon titolo possiamo annoverare fra i grandi Maestri del pianismo del nostro tempo, l’artista tedesco Severin Von Eckardstein, uno dei maggiori talenti internazionali della sua generazione, acclamato nelle più prestigiose sale da concerto del mondo.

L‘esibizione triestina avrà un andamento di circolare suggestione nel segno di grandi autori francesi: aprirà infatti con “Images 1ere série” di Claude Debussy, proseguirà con le “Ronde champêtre” di Emmanuel Chabrier, e “Le chant de la mer” di Gustave Samazeuilh, si completerà con le “Images 2ème série” sempre di Claude Debussy.

Info e dettagli: acmtrioditrieste.it

Il concerto di Severin Von Eckardstein offre una elegante piacevole occasione per immergerci nelle atmosfere dell’ispirazione francese di inizio Novecento: le “Images 1ere série” furono infatti composte da Claude Debussy nel 1905 mentre si trovava a Eastbourne, in Inghilterra. La serie era stata promessa all’editore Durand e Debussy gli garantì che i tre pezzi avrebbero saputo “farsi valere e conquistarsi un posto nella letteratura del pianoforte… alla sinistra di Schumann o alla destra di Chopin, as you like it”. Si tratta effettivamente di un’opera già matura, senza dubbio uno dei risultati più alti dell’arte compositiva di Debussy.

Condividi questo articolo!