Serate musicali a Villa Codelli

15 Agosto 2017

MOSSA. Cinque i concerti delle Serate Musicali la cui XXVII edizione si terrà nell’affascinante, tradizionale cornice di Villa Codelli a Mossa, realizzata, come di consueto, dall’Azienda Codelli e dal Comune di Mossa con il contributo della Regione e in collaborazione con: Associazione musicale Aurora Ensemble, Conservatorio Tartini di Trieste, Fondazione Lilian Caraian, Associazione internazionale dell’operetta – Fvg, Centro culturale sperimentale lirico sinfonico di Lignano, Circolo culturale Jacques Maritain, Associazione culturale Tavola sferica, Verein Freunde del Ensembles Pro Musica Salzburg, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e Pecar Piano Center. La direzione artistica della manifestazione, dedicata alla memoria del m° Alfredo Marcosig, è affidata al m° Romolo Gessi.

Il programma anche quest’anno coniuga diversi generi musicali, promuove giovani talenti e celebra importanti anniversari. Concerto di apertura VENERDÌ 18 AGOSTO all’insegna della Grande musica da camera. Protagonista il Duo Sinagra Cossi, composto dalla violoncellista Marianna Sinagra e dal pianista Lorenzo Cossi, impegnato nell’esecuzione delle Dodici variazioni su “Ein Mädchen oder Weibchen”da “Die Zauberflöte” di Mozart op. 66” e della Sonata in fa maggiore per violoncello e pianoforte op. 5 n. 1 di Ludwig van Beethoven, nonché della Sonata in la minore per violoncello e pianoforte op. 36 di Edvard Grieg. SABATO 19, invece, “Ti racconto una storia”: brani per pianoforte a quattro mani affidati ad Alessandra Sagelli e Cristina Santin. Verranno proposti al pubblico Sei Piccoli Pezzi di Ottorino Respighi, Dolly Suite op. 56 di Gabriel Fauré, Petite Suite di Claude Debussy e Six Pièces enfantines op. 34 di Anton Arensky. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Centro lirico sinfonico di Lignano.

Per il terzo concerto, DOMENICA 20, “Giovani talenti. Flautisti premiati al Concorso Caraian 2017”. I flautisti Milica Tomic (3° Premio) e Marco Obersnel (1° Premio), accompagnati dai pianisti Sladjana Acimovic e Luca Chiandotto eseguiranno la Sonata per flauto e pianoforte FP op. 164 di Francis Poulenc, Fantasia brillante per flauto e pianoforte sui motivi della “Carmen” di Bizet di François Borne e la Sonata per flauto e pianoforte op. 94 di Sergej Prokofiev. La serata è organizzata in collaborazione con la Fondazione Caraian e il Conservatorio Tartini.

“Lo splendore del Barocco.Telemann e il suo tempo” è la proposta in programma SABATO 26 AGOSTO, che vuole così celebrare il 250° della scomparsa del grande compositore e organista tedesco (Magdeburgo, 14 marzo 1681 – Amburgo, 25 giugno 1767). Di scena l’Orchestra da camera del Fvg con i solisti Giorgio Di Giorgi (flauto) e Benjamin Bernstein (viola) che, diretti dal m° Romolo Gessi, saranno impegnati nell’esecuzione della Suite in la minore per flauto e archi TWV 55:A2 e del Concerto in sol maggiore per viola e orchestra TWV 51:G9 di Georg Philipp Telemann. Completeranno il programma il Concerto grosso in sol maggiore op. 6 n. 1 di Georg Friedrich Haendel e la celeberrima Aria dalla Suite n. 3 BWV 1068 di Johann Sebastian Bach.

La XXVII edizione delle Serate musicali a Villa Codelli si concluderà DOMENICA 21 AGOSTO con “Amori e divertimenti d’operetta”, un allestimento curato dall’Associazione dell’Operetta – Fvg di cui saranno protagonisti il tenore Andrea Binetti e il soprano Ilaria Zanetti, accompagnati al pianoforte dal m° Corrado Gulin. Il programma proporrà arie e brani celeberrimi i cui autori vanno da Wolfgang Amadeus Mozart a Domenico Modugno, passando per Franz Lehàr, Jacques Offenbach, Franz von Suppé, Virgilio Ranzato & Carlo Lombardo, Mario Pasquale Costa, Imre Kàlman, Ralph Benatzky, Robert Gilbert & Robert Stolz, Charles William Murphy & Dan Lipton, Michael William Balfe e Pál Abrhàm.

Tutti i concerti, a ingresso gratuito con offerta libera, inizieranno alle 21.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!