I segreti del Golfo di Trieste: documentario e visita guidata

31 Gennaio 2018

TRIESTE. Dal Golfo di Trieste alle coste slovene, tra Storia e Natura il mare nasconde molti segreti. Dal misterioso relitto dell’idrovolonate Cant Z nelle acque slovene, al relitto di una motozattera tedesca al largo di Capodistria, dai resti del transatlantico Rex affondato dall’aviazione britannica tra Isola d’Istria e Capodistria l’8 settembre 1944, fino al giallo del Mojolner, la nave ristorante per anni frequentata dai triestini e affondata nel Porto Vecchio di Trieste durante un fortunale nel 1984 e al possibile ritorno del Grande squalo. Sono le storie, i ricordi, i momenti che riaffiorano in “I segreti del Golfo” (2016) il documentario in due puntate firmato a quattro mani da Pietro Spirito e Luigi Zannini e prodotto dalla sede regionale della RAI che sarà proiettato, alla presenza degli autori, giovedì 1 febbraio alle 18 al Salone degli Incanti di Trieste. Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Un viaggio subacqueo con interviste a esperti e studiosi, immagini di repertorio e d’archivio, puntigliose ricostruzioni storiche e tecniche, suggestive riprese subacquee, grazie anche alle strumentazioni messe a disposizione dall’ OGS di Trieste come il sub bottom profiler, capace di individuare qualunque oggetto in profondità. Un mare, quello raccontato, che unisce e mai divide, così come ricorda la mostra allestita negli spazi dell’ex Pescheria. L’iniziativa, infatti, rientra tra gli eventi collaterali di “Nel mare dell’intimità. L’archeologia subacquea racconta l’Adriatico”, organizzata dal Servizio di formazione, catalogazione e ricerca dell’ERPAC e dal Comune di Trieste. La proiezione di giovedì, in calendario ad aprile, è stata anticipata, mentre “Trincee del mare”, il nuovo capitolo degli stessi autori, sarà presentato il 12 aprile.

Alle 17, la curatrice della mostra Rita Auriemma sarà a disposizione per una visita guidata alla mostra (30 posti disponibili). La visita è gratuita, l’ingresso alla mostra a pagamento e dà diritto a un posto riservato per la proiezione delle 18. Info: www.nelmaredellintimita.it – tel. 040 3226862 (ore 9-17).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!