Il seduttore va in scena al Teatro Pasolini di Casarsa

29 Gennaio 2018

CASARSA. Roberto Alpi è Eugenio, il protagonista de Il Seduttore, pièce di Diego Fabbri che sarà ospite della stagione teatrale di Casarsa. L’appuntamento con la rassegna promossa da ERT e Comune è per mercoledì 31 gennaio alle 20.45 quando sul palco del Teatro Pier Paolo Pasolini saliranno anche Laura Lattuada, Agnese Nano e Isabel Russinova, dirette da Alessio Pizzech. La pièce scritta da Fabbri nel 1951 viene inserita dalla critica nei lavori in cui il drammaturgo forlivese ha affrontato i temi di una società in contrasto con l’universalità del verbo cristiano. Spesso ingiustamente Fabbri è stato etichettato come autore “religioso”, ma la sua produzione letteraria e teatrale ha abbracciato tematiche ben più vaste.

Il seduttore racconta la storia del titolare di un’agenzia di viaggi che, sposato con Norma, intrattiene due relazioni extraconiugali: la prima con Wilma, la seconda con Alina, segretaria nell’agenzia. Tre donne, tre luoghi e tre modi di vivere una relazione sentimentale totalmente differenti. Norma è alla ricerca di un amore fedele, ma insegue qualcosa che ormai è finito; Wilma è impegnata in una guerra costante e radicale con Eugenio in cui carne e sensualità diventano privilegiato campo di battaglia; infine Alina, proiettata in un sogno di fuga dalla realtà, in un gioco di emozioni eccitante e leggero. Da questa trama di tradimenti si dipana una serie di situazioni in cui Eugenio scivola ripetutamente tra Wilma, Alina e Norma, promettendo a ognuna amore sincero e viaggi lontani in geografie a dir poco immaginarie. Con perfido cinismo fa in modo che le tre donne si incontrino in un caffè, imbastendo un gioco rocambolesco di equivoci e situazioni tragicomiche, prima di un finale sorprendente…

Roberto Alpi è noto al grande pubblico per l’interpretazione di Ettore Ferri, protagonista della soap CentoVetrine, ma la sua carriera si è svolta tra cinema (lo ricordiamo al fianco di Francesco Nuti in Tutta colpa del Paradiso), televisione, radio e teatro dove ha portato alcune stagioni fa la commedia Honour con Paola Pitagora, applaudita anche nei teatri ERT.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando la Biblioteca di Casarsa (0434 873981).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!