Sdrindule e Catine le star del doppio veglione Anà-Thema

27 Dicembre 2017

Sdrindi Band New Edition

OSOPPO / POVOLETTO. Continua a gran velocità la stagione ricca di appuntamenti di Anà-Thema Teatro che grazie al riscontro del pubblico e dei mezzi di comunicazione prosegue nelle sue proposte culturali sempre giovani, innovative e per tutta la famiglia. Naturalmente Anà-Thema non poteva terminare il 2017 senza riproporre il tradizionale appuntamento del Capodanno a Teatro che quest’anno raggiunge l’ottava edizione. Un evento richiestissimo e seguitissimo dal pubblico che giunge anche da fuori regione per assistere alla bella serata organizzata dalla compagnia che quest’anno conferma le location dopo i successi dell’anno scorso: gli attesi appuntamenti si svolgeranno al Teatro della Corte di Osoppo e al Teatro di Povoletto. In entrambe le serate, lo spettacolo porterà il pubblico alla mezzanotte, divertendolo anche con giochi a premi e, dopo il conto alla rovescia degli ultimi istanti del 2017, gli attori brinderanno fra la gente per festeggiare il nuovo anno; la nottata proseguirà con buffet e festeggiamenti. La formula del Capodanno a Teatro è un modo originale per passare una serata in compagnia di amici, divertendosi e assistendo ad uno spettacolo di qualità.

Nel Teatro osoppano, quest’anno la compagnia Anà-Thema ha dato vita a una collaborazione con Telefriuli per trasmettere tutta la serata in diretta Tv cominciando dalle 21.30. Saranno due ore di divertimento insieme a SDRINDULE e alla sua SDRINDI BAND che si proporrà al pubblico in una veste musicale e teatrale completamente nuova; si tratta di un progetto fortemente innovativo, diverso dal classico “Sdrindule barzellettiere”. Ermes Di Lenardo, in arte “Sdrindule“, nasce come personaggio nel 1980 facendo il cantautore. Scrive e canta le sue canzoni. La sua abilità nel condurre uno spettacolo, è indiscutibile.

Riesce a colpire lo spettatore, a coinvolgerlo immediatamente con la freschezza delle sue battute e con la dolcezza di certe canzoni che centrano immancabilmente il bersaglio. Se vogliamo dargli una collocazione più precisa, possiamo dire che Sdrindule è il tipico “cabarettista” friulano, con uno stile tutto suo. Sa cogliere il momento per la battuta o la canzone giusta al posto giusto. Per la sua umanità e bravura è amato non solo dalla gente friulana, ma da tutti gli italiani che fanno la sua conoscenza. Famosa è una sua frase: “Sognare e sperare è come sorridere, non costa niente ma aiuta a vivere“.

Caterina Tomasulo

Lo spettacolo proposto nel nuovo teatro di Povoletto che inizierà alle 21.30 e accompagnerà il pubblico alla mezzanotte, sarà la seconda edizione della divertentissima “TOMBOLA DI RISATE”. Uno spettacolo che Anà-Thema ha creato per l’occasione insieme all’amica CATINE: sullo sfondo una cascata d’argento che ricorda il gran cabaret e come nelle migliori tradizioni dei festeggiamenti nella sera di San Silvestro ci sarà il gioco della tombola al quale parteciperanno tutti gli spettatori, naturalmente i numeri saranno accompagnati dagli esilaranti momenti in italiano e in friulano della simpaticissima attrice friul-lucana.

Per tutti e due gli spettacoli il prezzo del biglietto è di € 25 l’intero e €15 il ridotto compreso lo spettacolo, il brindisi di mezzanotte e il buffet dolce dei festeggiamenti. INFO e Prenotazioni tel. 04321740499 – 3453146797 info@anathemateatro.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!