Scrivere per il Web 2: le iscrizioni entro il 1° marzo

15 Febbraio 2021

PORDENONE. Dopo il successo della prima edizione di Scrivere per il web, dal 9 al 18 marzo torna la Scuola di comunicazione digitale di Fondazione Pordenonelegge curata da Alberto Garlini: focus sui libri, e su come vengono raccontati online per questa seconda edizione, che si arricchirà anche di una collaborazione speciale con Paff! – Palazzo Arti Fumetto Friuli a Pordenone. In programma quattro lezioni di un’ora e mezzo ciascuna su piattaforma Zoom, affidate a diversi professionisti della comunicazione web, informazioni e form di adesione sul sito pordenonelegge.it con iscrizioni entro il primo marzo 2021.

«È esperienza ormai comune – spiega il curatore, Alberto Garlini – andare a cercare sul web informazioni su un romanzo o su un saggio: elementi che molto spesso decretano il successo editoriale di un libro, o la reputazione di un autore. Se un tempo si leggevano le recensioni sulla carta stampata, oggi guardiamo lo schermo di un pc, leggendo i post del blogger preferito, con il quale si è instaurato un rapporto di fiducia. Per questo la seconda edizione di Scrivere per il web si rivolge a chi ama la letteratura e vuole condividere questa passione online: partiremo da come condurre un’intervista con la lezione condotta da Valentina Berengo e Michela Fregona, le curatrici di Scrittori a domicilio, una pagina Facebook che nell’ultimo anno ha intervistato più di cento autori; passeremo poi ad analizzare cosa è cambiato dal giornalismo al blog attraverso la lezione di Alessandro Mezzena Lona, per oltre due decenni caporedattore delle pagine cultura del quotidiano Il Piccolo di Trieste, e adesso blogger di successo; in seguito, Giorgio Nisini, scrittore di valore e ricercatore in Letteratura Italiana alla Sapienza di Roma, ci spiegherà quali sono le caratteristiche che deve avere una recensione; e infine Sara Pavan, social media manager di Rizzoli Lizard e responsabile della didattica Paff!, proporrà un’analisi della comunicazione, della pubblicazione e della promozione dei fumetti sul web».

“Viaggiare per delta: piccola guida pratica per intervistare uno scrittore” titolerà, martedì 9 marzo dalle 19 alle 20.30, la prima lezione, affidata a Valentina Berengo e Michela Fregona. Una guida pratica all’intervista letteraria, con le tecniche per tenere alta l’attenzione di chi ascolta e un breve compendio degli errori da non fare. Giovedì 11 marzo si prosegue “Tra giornali e blog” con Alessandro Mezzena Lona, per scoprire come i blog migliori siano figli ribelli della carta stampata, proprio perché vogliono offrire un’informazione ormai svanita dalle grandi testate. E che i vecchi giornali non possono più ignorare il gigantesco mondo del web, consolidato nella sua funzione di approfondimento e discussione seguitissima.

Martedì 16 marzo con Giorgio Nisini si focalizzerà su “Selezionare, analizzare, giudicare: l’arte della recensione”, un atto che mette in gioco alcune azioni tra loro legate: quella della selezione, quella dell’analisi critica, e infine quella del giudizio. Attraverso esempi di recensioni classiche, fino ad arrivare alle recensioni di blog e a quelle anonime sui siti commerciali, Giorgio Nisini condurrà un viaggio dentro i cambiamenti di questa arte, con un occhio particolare rivolto al web. Infine giovedì 18 marzo riflettori su “Fumetti online: leggerli, recensirli, promuoverli”. L’incontro con Sara Pavan approfondirà l’analisi della comunicazione e della pubblicazione dei fumetti sul web e lo stato dell’arte della critica in Italia, sino alla Generazione bookstagrammer, cioè la rivoluzione inconsapevole dell’analisi del fumetto d’autore con casi speciali, come Zerocalcare e Makkox.

Condividi questo articolo!