San Vito Cinema comincia l’anno con undici film

4 Gennaio 2017

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Undici film per iniziare il 2017 a tutto cinema: prosegue la rassegna cinematografica della Pro San Vito al Tagliamento negli spazi dell’auditorium Zotti, dove fino a inizio febbraio si potranno ammirare i titoli della nuova tranche di opere per tutti i gusti, dai film d’autore a quelli per famiglie passando anche per la proiezione speciale in occasione della Giornata della Memoria. “La stagione sta procedendo positivamente – ha dichiarato la presidente della Pro Loco Patrizia Martina – e siamo pronti a regalare nuove emozioni ai patiti di cinema di San Vito e dintorni anche in questo nuovo anno”.

Non c’è più religione

“Proseguiremo a proporre – ha aggiunto il direttore artistico della rassegna Alessandro Venier – titoli che coprono varie tipologie di pubblico, dai film impegnati a quelli più divertenti, convinti che avere una sala cinematografica cittadina sia un valore aggiunto per tutta la comunità di San Vito”. La rassegna cinematografica è organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Regione, nonché con Friulovest Banca che ha sostenuto l’acquisto del proiettore digitale e gode della collaborazione con l’Università della Terza Età. Prezzo intero 6 euro a biglietto, ma sono previste riduzioni per under 12, over 65 e possessori di Carta giovani Fvg e Circuito cinema (4 euro). Inoltre tutti gli spettacoli del martedì si potranno vedere a 4 euro. Infine per gli studenti del liceo Le Filandiere biglietto speciale a 3 euro. Per informazioni oltre al telefono 0434.875075, attive anche le sezioni digitali su web (www.prosanvito.it) e Facebook (pagina Procinema San Vito).

Venerdì 6 gennaio alle 21 e domenica 8 gennaio alle 18 si parte con Non c’è più religione, commedia natalizia italiana con gli irresistibili Claudio Bisio, Alessandro Gassman e Angela Finocchiaro alle prese con l’organizzazione di un presepe vivente tra tradizione e modernità. Sabato 7 gennaio alle 21 e domenica 8 gennaio alle 15 La mia vita da zucchina, apprezzato e delicato film d’animazione svizzero-francese sulla vita di un bambino abbandonato e sulla sua via di riscatto. Martedì 10 gennaio alle 21 e venerdì 13 gennaio alle 21 l’acclamato Captain Fantastic per la rassegna Circuito cinema, con Viggo Mortensen che deve difendere la sua famiglia dalle negatività della modernità dopo essersi rifugiato nelle foreste del Nord America. Miss Peregrine – La Casa dei ragazzi speciali è l’ultimo capolavoro del geniale Tim Burton tra tinte noir e avventura: è in programma sabato 14 gennaio alle 21.

La mia vita da Zucchina

Il cittadino illustre, per la rassegna Circuito cinema, martedì 17 gennaio alle 21 proporrà la storia di un premio Nobel che torna in Argentina nel paese della sua infanzia riannodando i fili del suo passato. La grande Meryl Streep con Hugh Grant è protagonista di Florence, film su una melomane che vuole cantare pur non essendo dotata di una bella voce. In programmazione venerdì 20 gennaio alle 21 e domenica 22 gennaio alle 18. L’ultimo capolavoro Disney, Oceania, sarà a San Vito sabato 21 gennaio alle 21 e domenica 22 gennaio alle 15. Paterson di Jim Jarmush, poetico film su un conducente di autobus, sarà in programmazione per la rassegna Circuito cinema martedì 24 gennaio alle 21 e sabato 28 gennaio alle 21. In occasione della Giornata della Memoria il 27 gennaio alle 21 proiezione de Il Figlio di Saul gran premio della giuria all’ultimo festival di Cannes e vincitore dell’Oscar e Golden globe come miglior film straniero: l’inferno di Auschwitz raccontato da un ebreo costretto a trasportare i corpi nel campo di concentramento. Il Cliente di Asghar Farhadi è un thriller psicologico che sarà proiettato, sempre per Circuito cinema, martedì 31 gennaio alle 21 e venerdì 3 febbraio alle 21. Infine Sing, film di animazione su un talent show per animali, in programma per le famiglie sabato 4 febbraio alle 21.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!