Sabato ricco di eventi contro la violenza sulle donne

23 Novembre 2018

PORDENONE. Giornata ricca di eventi sabato 24 novembre a Pordenone e provincia per la Settimana contro la violenza sulle donne. Alle 10 ad Azzano Decimo, allestimento in piazza “Coloriamo la piazza di rosso” con Progetto Giovani in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, alle 10.30 Flash mob “Lo diciamo con la danza”. Alle 11 nell’Auditorium delle Scuole medie di Valvasone Arzene “Parole per una storia”. Laboratori per promuovere una cultura del rispetto. Alle 15 a Porcia inaugurazione Pattinodromo, con riflessioni sullo sport contro la violenza sulle donne.

Stefano Tessadori

Alle 10 nell’Auditorium del Liceo Grigoletti a Pordenone, incontro con studenti e docenti “Donna-Uomo: perché e come favorire l’intesa per un rapporto civile tra generi diversi” con la giornalista scrittrice Valeria Palumbo (Rcs) e l’attrice Paola Salvi (Il piccolo di Milano). Organizzato da Circolo della Stampa e Comune di Pordenone in collaborazione con Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia. Alle 17 nella Sala Polifunzionale Pro Loco di Tramonti di Sotto: Mai più violenza sulle donne, un momento di riflessione, dibattito e sensibilizzazione sul tema. Interverranno: Annamaria Poggioli, Voce Donna, In prima persona – Uomini contro la violenza sulle donne. Presentazione del libro “Vent’anni di Voci di Donna” di Elisa Cozzarini. Letture di Viviana Piccolo e Claudio Cattarinussi. Inaugurazione scultura di Ilaria Bomben e Barbara Girardi.

Sempre alle 17, ma nel foyer del Teatro Verdi di Pordenone, premiazione del Concorso “In Prima Persona con Stefano”. Interverranno Nicola Mannucci, presidente Associazione “In Prima Persona”, Guglielmina Cucci Assessora alle Pari Opportunità; Giovanni Lessio, presidente Teatro Verdi; Gaia Saitta regista e protagonista dello spettacolo “Mi sa che fuori è primavera”. L’evento è dedicato a Stefano Tessadori, mente arguta e brillante, colto, ironico e femminista., che si batteva contro le discriminazioni e le violenze di genere.

Nel Palazzo del Comune di Sesto al Reghena dal 24 al 28 novembre “Tra sguardi e dettagli – le donne raccontano il territorio”. Mostra fotografica a conclusione del corso “Pink contest specialist” – Buona pratica di pari opportunità.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!