Runes: videogioco fantasy in VR nato a Trieste

30 Giugno 2018

Runes

TRIESTE. Terzo giorno domenica 1° luglio per l’edizione 2018 di ShorTS International Film Festival, la manifestazione triestina in programma fino al 7 luglio. Alle 11 appuntamento allo ShorTS HUB in piazza della Borsa per un caffè con il regista Marco Piccarreda, in concorso con il film “Città Giardino” nella sezione Nuove Impronte. Proseguono, inoltre, le proiezioni nella VR Room situata nella centralissima piazza della Borsa dove, a partire dalle 10, i partecipanti potranno assistere alla proiezione di cortometraggi realizzati con la tecnica della Realtà Virtuale.

Si conclude il Virtual Weekend, la due giorni dedicata a incontri e riflessioni sulla Realtà Virtuale. Appuntamento alle 18 con i membri del team dello Stormborn Studio che presenteranno il loro progetto Runes: The Forgotten Path, un’avventura fantasy da gustare con la realtà virtuale totalmente ideata e realizzata a Trieste. Inoltre, solo allo ShorTS Hub a partire dalle 17 sarà possibile provare per la prima volta l’esperienza di gioco di Runes: The Forgotten Path. Alle 19 ultimo incontro del Virtual Weekend con i protagonisti della sezione ShorTS Virtual Reality che, attraverso approfondimenti e curiosità, proveranno a definire il futuro della realtà virtuale.

Alle 20.00, al Cinema Ariston per la sezione Nuove Impronte si terrà la proiezione del film “Happy Winter” di Giovanni Totaro, che sarà presente in sala. Attraverso la forma del documentario Totaro racconta un’estate a Mondello, nei pressi di Palermo. La spiaggia brulicante, meta estiva per molte famiglie in vacanza, si fa specchio delle contraddizioni della società italiana post crisi. Sempre al Cinema Ariston, alle 22 verrà proiettato alla presenza delle registe “Non può essere sempre estate” di Margherita Panizon e Sabrina Iannucci. Un documentario che racconta l’adolescenza attraverso l’esperienza di attività teatrale di un gruppo di ragazzi della periferia napoletana.

Alle 21.30 in piazza Verdi proseguiranno le proiezioni en plein air della sezione Maremetraggio, dedicata ai migliori cortometraggi provenienti da tutto il mondo e che, nel corso del 2017, sono stati premiati nei principali festival internazionali.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!