Ruda: lunedì visita guidata al “tesoro di Perteole”

20 Dicembre 2019

Così al momento del ritrovamento

RUDA. Un appuntamento speciale dedicato al Tesoro di Perteole. Lunedì 23 dicembre alle 14, nella sede del Comune di Ruda, saranno ospiti, oltre al curatore Luca Villa, anche Antonio Zanardi Landi e Cristiano Tiussi, rispettivamente Presidente e Direttore della Fondazione Aquileia. L’evento è aperto alla cittadinanza, ma dedicato alle testate giornalistiche che vogliano approfondire, con gli ospiti, le peculiarità e l’unicità dei reperti storici esposti.

Assieme al Sindaco di Ruda Franco Lenarduzzi, proporranno una visita guidata dedicata alla mostra che conserva una selezione delle 1.164 monete d’argento, scoperte 30 anni fa nella chiesetta dei Santi Andrea e Anna, e conservate (ma non visibili) fino a ora negli archivi del Museo Archeologico di Cividale. La mostra è organizzata dal Comune di Ruda, in collaborazione con la Fondazione Aquileia e il Museo Archeologico Nazionale di Cividale.

Le monete provengono dal Museo foroiuliense a cui vennero affidate dopo il loro rinvenimento, avvenuto nel 1989 nella chiesetta. A seguito dei lavori di recupero della pieve, durante un sondaggio, sotto il pavimento, furono scoperti, custoditi in una pentola di terracotta, 681 denari del patriarca di Aquileia Bertoldo di Andechs (1218-1251), 480 dei vescovi di Trieste Leonardo (1231-1233) e Volrico (1233-1254) e 3 del duca di Carinzia Bernardo II Spanheim (1201-1256).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!